#fipav

  • Europei maschili: stasera ostacolo Croazia

    Seconda giornata e seconda battaglia per gli azzurri di Blengini negli Europei di volley; stasera, con diretta su RaiSport 1 alle ore 20.30, affronteranno l'agguerrita Croazia. Dopo la prestazione convincente di ieri che, eccezion fatta per il secondo set, non ha lasciato scampo all'Estonia, Zaytsev e compagni, dovranno confermarsi nello scontro contro i croati in cerca di rivincita dopo lo stop con la Francia.
    Forza Azzurri! 

     

  • Europei maschili: unico obiettivo battere la Finlandia

    La sconfitta al tie-break con la Francia ha allungato il cammino degli azzurri di Blengini in vista dei quarti di finale dell'Europeo stasera infatti, con diretta su RaiSport 1 ore 20.25, Buti e compagni dovranno liquidare la pratica Finlandia nella nuova location del PalaYamamay di Busto Arsizio. Forza Azzurri! 

  • EUROVOLLEY 2023: VOLLEY TALK il 13 Luglio al Caffè Letterario delle Murate a Firenze

    In avvicinamento agli Europei di Pallavolo Femminili - che si terranno a Palazzo Wanny dal 26 al 29 agosto - EuroVolley Tour torna a Firenze giovedì 13 luglio per un importante evento .

    VOLLEY TALK sulla storia della Maglia Azzurra dalla sua nascita ai trionfi recenti, che si terrà con ingresso gratuito alle ore 21.00, presso il Caffè Letterario, in Piazza delle Murate. Condotto dal giornalista Massimo Salmaso, racconteranno la storia del volley con gli ex azzurri Marco BracciFabio Vullo e Lorenzo Bernardi

  • EUROVOLLEY 2023: WORKSHOP dedicato all'impatto socio-economico dei grandi eventi sportivi a Firenze il 13 luglio

    In avvicinamento agli Europei di Pallavolo Femminili - che si terranno a Palazzo Wanny dal 26 al 29 agosto - EuroVolley Tour torna a Firenze giovedì 13 luglio per l'importante evento nella mattina presso la sala Pegaso della Regione Toscana con un WORKSHOP dedicato all'impatto socio-economico dei grandi eventi sportivi, 

    giovedì 13 luglio, alle ore 10.00 presso la Sala Pegaso a Palazzo Strozzi Sacrati, in Piazza del Duomo 10.

    Interverranno: Eugenio Giani -Presidente Regione Toscana, Cosimo Guccione - Assessore allo Sport Comune di Firenze, Marcello Marchioni -Consigliere Nazionale CONI, Roberto Ghiretti - Docente Master Sport, Alessandro Cerbai - Presidente BigMat, Alessandro Tortelli - Direttore Centro Studi turistici Firenze e Francesco Tapinassi - Direttore Toscana Promozione turistica.

    Nell’occasione sarà presentata una ricerca predittiva sull’impatto economico e sociale dei Campionati Europei di Pallavolo realizzata a cura di Roberto Ghiretti.

     

     

    • é consigliato accreditarsi.

    Fipav Toscana 

  • Eurovolley Femminile 2023 FIRENZE dal 26 al 29 Agosto

     

     

    Eurovolley Femminile 2023 FIRENZE dal 26 al 29 Agosto al Palazzo Wanny 

     
    #LaNazionale #Eurovolley 
  • Eurovolley Tour 2023: anche a Firenze la Coppa dei Campionati europei

     

    Eurovolley Tour 2023: anche a Firenze la Coppa dei Campionati europei

     

    FIRENZE – E’ stata la splendida cornice della Sala di Lorenzo di Palazzo Vecchio a ospitare, ma soprattutto a “svelare” la Coppa dei Campionati Europei femminili di volley, vinta dalla Nazionale italiana nel 2021, alla presenza dell’assessore allo sport del Comune di Firenze Cosimo Guccione, del presidente della Regione Eugenio Giani, del consigliere delegato allo sport della Metrocittà Nicola Armentano, del presidente del presidente del Comitato regionale Foapv Toscana, Giammarco Modi, dell’ex campionessa azzurra Maurizia Cacciatori e della presidente del Comitato territoriale Fipav Firenze, Claudia Frascati. Al termine della conferenza anche il sindaco Dario Nardella è passato per un saluto prima che la Coppa venisse mostrata anche al consiglio comunale ieri in seduta.

     

    Firenze, infatti, è stata la prima tappa dell’Eurovolley Tour, una serie di eventi che toccherà tutte le nove città che la prossima estate ospiteranno i Campionati Europei maschili e femminili. Per la prima volta in Europa, infatti, una nazione ospita entrambe le competizioni ed è un onore che tocca proprio all’Italia. L’Eurovolley Tour viaggia con un van personalizzato che, all’occasione, diventa un palco su cui il pubblico presente può salire a scattarsi una foto con il trofeo. Oltre a poter ammirare la Coppa, gli appassionati di volley e non, si possono anche cimentare in un quiz per misurare la propria conoscenza del volley europeo e delle nove città sedi della manifestazione.

    Un progetto, insomma, che vuole promuovere la pallavolo, i protagonisti di questa disciplina che tante soddisfazioni e medaglie sa regalarci ogni anno. Uno sport che trasmette emozioni e valori e che, come dimostra questo tour, sa raccogliere attorno a sé una sana passione popolare. A Firenze ottavi e quarti di finale si disputeranno a Palazzo Wanny, dove ha la propria sede il Comitato regionale Fipav Toscana, la casa della pallavolo; il palasport nell’occasione sarà predisposto per ospitare 4.000 persone.

    Non a caso, le attività a Firenze sono state organizzate in collaborazione con il Comitato regionale Fipav Toscana e il Comitato territoriale Fipav Firenze e sono già iniziate nella giornata di domenica 21 maggio quando l’Eurovolley Tour ha visitato Prato, facendo divertire tutti i protagonisti delle finali nazionali Under 15 maschili (vinte da Treviso), che hanno avuto l’opportunità di scattarsi una foto con il trofeo e di cimentarsi nell’Eurovolley quiz, per mettere alla prova la propria conoscenza sulla pallavolo europea ma anche sulla città di Firenze. Sempre ieri mattina, presso la scuola media inferiore Dino Compagni, gli studenti hanno incontrato la campionessa azzurra Maurizia Cacciatori, che si è raccontata come giocatrice e come persona, spiegando cosa ha significato per lei vestire la maglia azzurra. Dopo la conferenza stampa nella Sala di Lorenzo di Palazzo Vecchio, il van e il trofeo si sono spostati al Centro Sportivo Sales, dove i ragazzi e le ragazze delle società fiorentine hanno potuto scattarsi una foto con la Coppa e partecipare all’Eurovolley quiz.

    “Siamo insieme a una federazione – ha detto Nicola Armentano – che nel 2022 ha vinto 10 titoli internazionali e questo è frutto di un grande lavoro di programmazione e progettazione, perché i successi arrivano da lontano e questo va riconosciuto alla Federazione Italiana Pallavolo, che si è impegnata su un grande lavoro di squadra. La Città Metropolitana è sempre accanto allo sport e negli ultimi anni sempre più vicina, perché lo sport abbracci la filosofia di promuovere la bellezza dei territori e degli impianti sportivi che sono un luogo ideale per costruire valori; è fondamentale unire lo sport a momenti di istruzione. Si deve concludere qui il paradigma che vede lontani e spesso opposti sport e istruzione: non è così e ringrazio tanto il presidente del Coni regionale Simone Cardullo che tanto sta facendo con noi a scuola. Saremo onorati di venire a tifare per le nostre azzurre”.

    “Grazie a tutte le istituzioni – ha aggiunto Giammarco Modi, presidente Comitato regionale Fipav Toscana – che ci hanno aiutato a portare a Firenze ottavi e quarti di finale degli europei femminili, le gare più importanti tra quelle che si disputeranno in Italia e invito tutto il pubblico a essere presente e di venire a Palazzo Wanny che in occasione degli Europei sarà ancora di più la casa del volley. La tappa dell’Eurovolley Tour ha questa finalità la promozione attraverso la presenza del trofeo e di testimonial, come Maurizia Cacciatori, che porteranno i loro racconti ai più giovani“.

    L’Eurovolley Tour, come in ogni città sede delle gare, tornerà a Firenze una seconda volta in occasione di un workshop dedicato all’impatto socio-economico dei grandi eventi sportivi. Interverranno le istituzioni locali, sportive e non, le aziende partner della Federazione Italiana Pallavolo, insieme a esponenti del mondo universitario. A Firenze, nella stessa data del workshop (in via di definizione) il giornalista Massimo Salmaso condurrà un Volley Talk, dedicato alla storia della maglia azzurra, dalla sua nascita fino ai trionfi degli ultimi anni e insieme a lui saranno presenti ex azzurri ed ex azzurre.

     

    Fipav Toscana

  • EuroVolley Tour torna a Firenze il 13 luglio

     

    EuroVolley Tour torna così a Firenze questa volta per ragionare insieme sull'impatto socio economico di un grande evento sportivo, quale sono gli Europei di volley, attraverso un WORKSHOP che si terrà giovedì 13 luglio, alle ore 10.00 presso la Sala Pegaso a Palazzo Strozzi Sacrati, in Piazza del Duomo 10.

    Interverranno:

    ·      Eugenio Giani, Presidente Regione Toscana

    ·      Cosimo Guccione, Assessore allo Sport Comune di Firenze

        - Nicola Armentano, Delegato allo sport Città Metropolitana

        - Gianmarco Modi, Presidente FIPAV Comitato Regionale Tosca

     Marcello Marchioni, Consigliere Nazionale CONI 

     Roberto Ghiretti, Docente MasterSport

     Alessandro Cerbai, Presidente BigMat 

     Alessandro Tortelli, Direttore Centro Studi turistici Firenze 

     Francesco Tapinassi, Direttore Toscana Promozione turistica

     Nell’occasione sarà presentata una ricerca predittiva sull’impatto economico e sociale dei Campionati Europei di Pallavolo realizzata a cura di Roberto Ghiretti.

    Chi desidera partecipare può confermare la propria presenza scrivendo una email a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

     

    Ma gli appuntamenti del grande volley non finiscono qui.

    La sera del 13, alle ore 21.00, presso il Caffè Letterario, in Piazza delle Murate, sarà invece organizzato, con ingresso gratuito, un VOLLEY TALK sulla storia della Maglia Azzurra dalla sua nascita ai trionfi recenti, condotto dal giornalista Massimo Salmaso. Insieme a lui gli ex azzurri Marco BracciFabio Vullo e Lorenzo Bernardi.

    Il Volley Talk è GRATUITO. Oltre ad invitarvi a partecipare, vi chiediamo su questo evento la cortesia dare massima diffusione sul vostro media affinché il massimo numero di persone possano venirne a conoscenza e partecipare.

     

    Ufficio Stampa

  • EUROVOLLEY: SPENTE LE LUCI SUI QUARTI DI FINALE FIORENTINI, IL BILANCIO DEL PRESIDENTE REGIONALE GIAMMARCO MODI

     

    VOLLEY, EUROPEI FEMMINILI. SPENTE LE LUCI SUI QUARTI DI FINALE FIORENTINI, IL BILANCIO DEL

    PRESIDENTE REGIONALE FIPAV GIAMMARCO MODI 

     

    “Il ricordo più bello che mi resterà? I tanti bambini che al termine della gara contro la Francia 

    aspettavano le ragazze della nostra nazionale per avere una foto o un autografo”

     

    Firenze – “Il ricordo più bello che mi resterà di questi tre giorni di gare? Sicuramente i tanti bambini al termine della gara di ieri contro la Francia che aspettavano le giocatrici della nostra Nazionale per avere una foto o un autografo”. Giammarco Modi, presidente del Comitato Regionale Fipav della Toscana, è stanco e finalmente può tirare un sospiro di sollievo. Ma è anche estremamente soddisfatto del riscontro delle tre giornate di gare intensissime che hanno coinvolto Palazzo Wanny per gli ottavi e i primi quarti di finale dei Campionati Europei Femminili di volley. Ieri sera l’ultimo atto con la vittoria schiacciante dell’Italia di Davide Mazzanti, campione in carica, che con autorità assoluta ha regolato le transalpine in tre set (25-14; 29-27; 25-13) davanti a quattromila persone in delirio per le prodezze di Antropova, Pietrini e Sylla e a un parterre de roi di assoluta importanza per la presenza in tribuna d’onore del presidente del Coni Giovanni Malagò, delle massime autorità nazionali ed europee della pallavolo, del patron viola Rocco Commisso che fra un set e l’altro ha chiesto informazioni, caratteristiche e costi sull’impianto voluto da Wanny di Filippo, nuova casa del volley fiorentino, e di tutte le più importanti istituzioni locali: Regione, Comune e Città metropolitana.

    “Siamo riusciti – continua - in queste tre giornate di gare ad assistere a dei bellissimi spettacoli con tantissimi spettatori. Di questo come comitato regionale Fipav Toscana siamo molto contenti. Sia sabato con il sold out della prima partita dell’Italia che ieri con l’altra grandissima risposta di pubblico per il match contro la Francia che ha proiettato le azzurre nelle prime quattro d’Europa e ha dato loro la possibilità di giocarsi le semifinali sperando anche di potersi riconfermare campionesse d’Europa a Bruxelles. Insomma  una grande soddisfazione per tutto il movimento pallavolistico toscano. Siamo stati tutti molto impegnati e devo ringraziare la collaborazione strettissima da parte del comitato territoriale di Firenze, di tutti i volontari che in questi giorni e nelle settimane precedenti ci hanno dato una mano assolutamente indispensabile per riuscire a portare avanti un evento di questa portata”. 

    Modi rivela adesso che all’inizio di questa bellissima avventura qualche preoccupazione c’era: soprattutto sul versante del pubblico per via del periodo particolare in cui erano state messe in calendario le gare degli ottavi e dei quarti: fine agosto. “Poi –aggiunge ancora - la passione dei tanti toscani per la pallavolo e degli sportivi in genere ci ha garantito la possibilità di avere Palazzo Wanny strapieno ed è stata una delle maggiori soddisfazioni”. Adesso la speranza è che questo sia soltanto il primo gradino di tutta una serie di prossime opportunità per vedere di nuovo il grande volley a Firenze. 

    “Questo spero di sì – conclude - ieri e nei giorni scorsi abbiamo dato dimostrazione del massimo impegno per cercare di realizzare al meglio tutta la manifestazione. La macchina organizzativa ha girato molto bene: l’augurio e la speranza sono che sicuramente che da questo step possono essercene tanti altri. Se c’è una cosa che mi mancherà sicuramente sarà la collaborazione con tantissime persone che hanno dimostrato passione, professionalità, volontà, spirito, di sacrificio per uno sport che per me resta il più bello del mondo”. 

     

    Ufficio Stampa Fipav

     

     

  • FESTA alla LUPI di Santa Croce sull'Arno per il Sessantesimo della Fondazione

     

    Grande festa sabato 10 settembre a Santa Croce sull'Arno per i sessanta anni della società Lupi. presenti tutti i presidente della lunga storia bianco rossa e centinaia di ragazzi e ragazze#lupisantacroce?❤?

    Complimenti e Auguri dal C.R. Fipav Toscana

    S. Croce sull’Arno, 12 settembre 2022

    La giornata designata per la serata evento dei 60 anni targati “Lupi” è iniziata con un allenamento congiunto. Avversaria designata: Ermgroup S.Giustino (A3). La Kemas Lamipel si è imposta in tutti i quattro set disputati. Terminato l’impegno sul campo, dirigenti, tecnici e giocatori hanno raggiunto Piazza Matteotti, a S. Croce sull’Arno, già allestita a festa con banchetti e street food nell’ambito della kermesse “S. Croce in Piazza”, organizzata da Confcommercio e patrocinata dal Comune. Sul palco sono saliti i due presentatori designati, Francesco Rossi, dell’ufficio stampa dei Lupi, e Maurizio Zini, giornalista di Teletruria, emittente partner. Il primo a prendere la parola è stato il vicepresidente Alberto Lami, che ha letto un intervento a firma del presidente Piero Conservi, assente per motivi di salute. Conservi ha tenuto a ringraziare gli intervenuti e soprattutto i tantissimi sponsor che, con il loro sostegno costante, permettono alla società e al progetto di andare avanti con piani e prospettive di assoluta ambizione. A seguire, sono stati presentati il nuovo direttore generale Dario Da Roit e il responsabile per la promozione sociale Giacomo Gozzini (insieme hanno introdotto il progetto Sportability legato a inclusività e sport); il direttore di rete di Teletruria, Luca Caneschi, ha salutato la piazza rimarcando l’accordo di collaborazione in essere tra la popolare TV e la società dei Lupi. Esaurita la parte dei saluti, si è passati alla presentazione vera e propria, con la sfilata sul palco di tutte le formazioni componenti il settore giovanile biancorosso, precedute dal gruppo allenatori al gran completo. Sono saliti sul palco Sara Folegnani, Francesca Minicozzi, Matteo Frangioni, Emanuele Marchi, Matteo Morando, Maria Grazia Pieraccioni, Michele Bulleri, Giulia Genovesi, Alessandro Pagliai, Vincenzo Mastrangelo. Sono state presentate, nell’ordine: gruppo Minivolley, Under 12 femminile, Under 13 femminile, Under 13 maschile, Under 16 femminile, Under 15 maschile, Under 18 femminile, Under 17 maschile, Terza, Seconda e Prima Divisione femminile. A chiudere questa parte, il gruppo Under 19/Serie B maschile, applauditissimo. In attesa della prima squadra, il direttore generale Da Roit ha preso nuovamente il microfono per parlare delle consorziate, ovvero le società di pallavolo che hanno aderito al progetto “Lupi Volley School”: Virtus Orentano, Monte Serra Volley, Pallavolo Fucecchio, Pieve Volley, Pallavolo Delfino Pescia, UPC Camaiore. Presenti fisicamente in piazza, Monte Serra e Fucecchio: entrambe le realtà sono salite sul palco e hanno potuto parlare e presentarsi. Fucecchio in particolare ha presentato la prima squadra iscritta alla serie C regionale, e allenata dall’ex Lupo Niccolò Giannoni, oltre a formazioni giovanili quali Under 18, Under 14, Under 13, seguite da Luciano Mancini e Micaela Lombardi. Chiuso il momento della “school”, uno spettacolo di colori e cori allestito dalla Curva Parenti ha introdotto il momento dedicato alla squadra di serie A2 Credem Banca: tutto lo staff tecnico, medico, fisioterapico ha ricevuto i giusti applausi da parte della tifoseria e del pubblico. Quindi è toccato ai giocatori, vecchi e nuovi, chiamato uno per uno a ricevere il calore della piazza. Il palco è stato poi appannaggio delle tante istituzioni presenti, a partire dai padroni di casa, il sindaco Giulia Deidda e l’assessore allo sport Simone Coltelli; ospite d’onore, il governatore della Toscana, Eugenio Giani, autore di un intervento particolarmente apprezzato. Con lui sul palco il sindaco di Castelfranco, Gabriele Toti, il collega di S.Miniato, Simone Giglioli, il consigliere delegato Fipav Toscana, Gianni Taccetti, il presidente del CONI regionale Simone Cardullo. Foto ricordo e spazio finale dedicato alla storia, agli aneddoti, ai ricordi di questi primi 60 anni all’insegna dei Lupi S. Croce: sul palco, in un’atmosfera mista di emozione e divertimento, i fondatori della società (cosiddetti “Lupi Grigi”), vale a dire Ugo e Giovanni Vivaldi, Paolo Giannoni, Luciano Benvenuti, Sergio Gronchi (ex presidente per un trentennio), Marco Gozzini, Massimo Giani, e un altro ex presidente, Renzo Rovini. La società ha consegnato premi e gagliardetti, lasciando poi spazio alla musica, con l’apprezzatissimo spettacolo de “Il resto della ciurma”, cover band di Vasco Rossi, in grado di far cantare e ballare la piazza fino a tarda ora.

     

    Davide Ribechini – Ufficio Stampa Kemas Lamipel S. Croce

  • Finali nazionli u14: settimo posto delle lupesse toscane

    Le Under 14 del Volley Lupi Santa Croce chiudono al settimo posto il campionato italiano. Grande risultato, quello delle ragazze di Michele Bulleri, che nella kermesse di Porto San Giorgio hanno superato ogni aspettativa. Dopo il titolo provinciale e regionale, un´altra bella soddisfazione per le giovani biancorosse: decisive le due vittorie conquistate nel girone di qualificazione contro Tor Sapienza e Comiso, che hanno permesso alle lupesse di classificarsi tra le migliori otto squadre d´Italia. "Poi abbiamo incontrato Pro Patria e Roma - commenta il dirigente responsabile Sandro Bernardeschi - e la differenza tecnica e fisica si è fatta sentire: siamo comunque riusciti a superare Ancona e questo risultato ci ha permesso di chiudere in settima posizione. Questa squadra è stata costruita in collaborazione con la Pallavolo Fucecchio e ci ha regalato grandi soddisfazioni: è il secondo miglior risultato nella storia dei Lupi a livello giovanile. 

  • FINE SETTIMANA TOSCANO DEL CAMPIONATO ITALIANO ASSOLUTO MASCHILE DI SITTING VOLLEY

    Si svolgerà sabato 22 aprile al sussidiario del palazzo Wanny a Firenze ( dalle ore 14 alle ore 19)   e domenica 23 aprile a Campi Bisenzio Palestra Garibaldi  (dalle ore 10 alle ore 16)  il turno preliminare del campionato Italiano assoluto Maschile girone C  con la presenza delle società ASD PALLAVOLO BACCI CAMPI BISENZIO - PIETRO PEZZI PIANOTERRA RAVENNA e SYNERGIE FERMANA . Mentre la terza giornata si svolgerà a Ravenna il 7 maggio.

    Complimenti alla società Bacci di Campi Bisenzio ed al C.T. Firenze per questa importante attività ed iniziativa 

     

  • FIPAV TOSCANA - Il consiglio regionale prima della pausa estiva

    Si è tenuto ieri l'ultimo consiglio regionale prima della pausa estiva in cui è stato fatto un bilancio della stagione "corta" appena conclusa, in cui si sono disputate quasi 700 gare regionali in un brevissimo spazio di tempo.

    Tante le idee e le proposte da mettere in campo per la prossima stagione, sempre nell'ottica di supporto alle società toscane e di crescita del movimento pallavolistico.

    Presente anche il Revisore dei Conti Francesco Lascala che ha illustrato la situazione economica aggiornata.

  • FIRENZE - ?????????? ??????? ????????? ???? - BIGLIETTI

      

    ?????????? ??????? ????????? ???? 

    #Firenze: ?????? ? ?????? ?? ??????

    Il Palazzo Wanny di Firenze ospiterà ?? ?? ? ?? ?? ?????? incredibili matches in quelli che sono gli ?????? ?? ?????? Il ?? ??????, invece, vivranno a Firenze ? ?????? ?? ?????? .

    Prenota ora il tuo biglietto per vivere le emozioni della grande pallavolo al Palazzo Wanny di Firenze:

     

    https://rb.gy/hdsh3

     

    #LaNazionale #EuroVolleyW | European Volleyball

     

    Fonte Fipav

  • Firenze 5 spegne 30 candeline

    Grande festa di sport oggi alla Firenze 5 Palestre che non poteva trovare modo migliore per festeggiare il trentesimo anniversario, organizzando un agguerrito torneo di minivolley. 
    All'insegna del divertimento, in un'atmosfera gioiosa, si sono affrontate le piccole atlete del San Giusto, S. Maria al Pignone, San Michele, Olimpia Poliri, Azzurra San Casciano e naturalmente Firenze 5. Un ringraziamento di cuore all'Assessore allo sport del Comune di Firenze Andrea Vannucci, al Presidente del Quartiere 4 Mirko Dormentoni, alla Presidente della commissione sport del Quartiere 4 Barbara Felleca, al Presidente Fipav regionale Elio Sità e al Presidente Fipav provinciale Gabriele Donato, che ci hanno onorato della loro presenza in un giorno importante come questo.

     

  • FIRENZE ospita Domenica 28 Giugno le finali Regionali Under 17 Femminile

    Un'altra domenica di finali regionali giovanili per la Toscana: è la volta dell'Under 17 Femminile con organizzazione del C.T. FIPAV Firenze!

    Ore 10.30 Firenze, Palestra Guicciardini

    Nottolini Volley contro Folgore Pallavolo San Miniato

    Ore 10.30 Firenze, Impianto Paganelli

    Valdarno Volley contro Cus Siena Volley Femminile

    Ore 16 Firenze, PalaMattioli - Finalissima, seguiranno le premiazioni

  • Firenze: dagli Azzurri per gli AZZURRI !

    Sabato 18 maggio, in occasione dell'anno olimpico FIPAV REGIONALE TOSCANA, C.T. FIRENZE, ASSOCIAZIONE NAZIONALE  ATLETI OLIMPICI E AZZURRI D’ITALIA di Firenze e CITTA’ METROPOLITANA DI FIRENZEorganizzano  un  raduno di ex Azzurri della pallavolo per manifestare da Firenze  il sostegno agli Azzurri di oggi per l'importante impegno olimpico.

    Nella Città Metropolitana di Firenze sono stati vinti 9 campionati italianifra Firenze, Scandiccie Sesto Fiorentino, ed inoltre sono  state disputate decine di incontri delle squadre nazionali maschile e femminile, non ultimi gli Europei Femminili dell’anno scorso al Palazzo Wanny.

    Riteniamo che la città possa farsi portatrice di un GRANDE AUGURIO VIRTUALE. 

     

  • FMSI: AGGIORNATO IL PROTOCOLLO PER IL RITORNO ALL’ ATTIVITÀ SPORTIVA AGONISTICA IN ATLETI POST-COVID

    FMSI: AGGIORNATO IL PROTOCOLLO PER IL RITORNO ALL’ATTIVITÀ SPORTIVA AGONISTICA IN ATLETI POST-COVID

     

    La Federazione Medico Sportiva Italiana ha elaborato il nuovo protocollo “Return To Play” per la ripresa dell’attività sportiva per gli atleti risultati positivi e guariti dal Covid-19.

    Il protocollo è stato aggiornato in base alle più recenti evidenze medico-scientifiche in relazione all’infezione da SARS-CoV-2, che dimostrano come le complicanze cardiache (in particolare, la mio-pericardite) siano rare nei giovani atleti e si risolvano in genere favorevolmente in tempi relativamente brevi, anche in considerazione del fatto che gli atleti sono soggetti sani, essendo stati sottoposti periodicamente a screening per idoneità agonistica ai sensi della legislazione italiana.

    Il documento, in linea con le più recenti decisioni assunte dal Governo contro la diffusione dei contagi da Covid-19, tiene conto del mutato contesto sanitario nazionale e dell’avanzamento della campagna vaccinale.

    L’obiettivo, in accordo con il CONI, è quello di favorire la ripresa dell’attività sportiva dopo infezione da SARS-CoV-2 in condizioni di sicurezza per l’atleta, senza ulteriore aggravio del Sistema Sanitario Nazionale, già molto impegnato nella gestione dell’emergenza pandemica, e limitando gli esami diagnostici necessari e, di conseguenza, i costi a carico delle famiglie.

    Tutte informazioni sono disponibili nella sezione della Guida Pratica QUI

    Il documento completo con il protocollo aggiornato è disponile QUI

     

    Fonte Federazione Italiana Pallavolo

  • Forza AZZURRE... Forza AZZURRI

    Sabato 18 maggio, in occasione dell'anno olimpico FIPAV REGIONALE TOSCANA, C.T. FIRENZE, ASSOCIAZIONE NAZIONALE  ATLETI OLIMPICI E AZZURRI D’ITALIA di Firenze e CITTA’ METROPOLITANA DI FIRENZEorganizzano  un  raduno di ex Azzurri della pallavolo per manifestare da Firenze  il sostegno agli Azzurri di oggi per l'importante impegno olimpico.

    Nella Città Metropolitana di Firenze sono stati vinti 9 campionati italianifra Firenze, Scandiccie Sesto Fiorentino, ed inoltre sono  state disputate decine di incontri delle squadre nazionali maschile e femminile, non ultimi gli Europei Femminili dell’anno scorso al Palazzo Wanny.

    Riteniamo che la città possa farsi portatrice di un GRANDE AUGURIO VIRTUALE. 

    Programma:

    Sala Luca Giordano in Palazzo Medici Riccardi - Via Cavour, 9, Firenze

    • Ore 11,00 Cerimonia di saluto e benvenuto agli ex ATLETI OLIMPICI E AZZURRI D’ITALIA  a cura del Consigliere allo Sport della Città Metropolitana
    •       Interventi di saluto di Elio Sità Consigliere Federale Fipav, Giammarco Modi Presidente C.R. Toscana Fipav, Claudia Frascati Presidente C.T. Firenze Fipav,  Autorità sportive e istituzionali presenti

     ·         Presentazione libro LE CITTA' DEL VOLLEY una completa e approfondita storia della pallavolo italiana a cura di Remo Borgatti  con  interviste ad alcuni azzurri 

    • Consegna agli azzurri delle “magliette olimpiche” e libro  di Roberto Ghiretti “IO LO CONOSCEVO BENE, La vita, il volley e altre meraviglie”
    •  Firma del manifesto  FORZA AZZURRI                                             

     

     

    Per partecipazione scrivere a : ANAOAI Sezione Firenze – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  • Giornata di Formazione per dirigenti delle Società partecipanti ai campionati regionali, a cura del settore formazione della F.i.p.a.v. C.R. Toscana

    Siamo nel 2022

    Verso una moderna società sportiva all'altezza dei tempi.

     

    Giornata di Formazione per dirigenti delle Società a cura del settore formazione della F.i.p.a.v.  C.R. Toscana

    Relatore Dott. Roberto Ghiretti - SG Plus

    Firenze 1 Ottobre 2022 – Italiana Hotels Florence

     Le SLIDE

    le trovate all’interno di DOCUMENTI sezione UTILITY

     

  • GIUSEPPE MANFREDI INAUGURA OGGI LA NUOVA SEDE DEL C.R. TOSCANA A FIRENZE

    Questa sera il presidente del Comitato Regionale Toscano Giammarco Modi

    e il consiglio regionale al completo avranno l'onore ed il piacere di
    ricevere la visita del presidente federale Giuseppe Manfredi. Sarà
    l'occasione per inaugurare, insieme al presidente, la nuova sede del
    Comitato Regionale Fipav Toscana, presso Palazzo Wanny a Firenze. Ma
    l’inaugurazione sarà soltanto il preludio di alcune giornate ricche di
    tanta pallavolo, con l'amichevole Italia-Croazia di giovedì 19 sempre al
    Palazzo Wanny di Firenze, la replica il giorno successivo, 20 maggio, al
    Pala Estra di Siena e altre due sfide con la Bulgaria di nuovo al

    Palazzo Wanny di Firenze domenica 22 e il lunedì 23 al Pala Estra di
    Siena. Appuntamenti da non perdere per i tanti appassionati di volley
    della nostra regione.

    Fipav Toscana Ufficio Stampa