Campionati Regionali

Un Volley Prato bellissimo supera Livorno e si regala un sabato da grande. Prestazione sontuosa della squadra di Novelli che supera la Tomei al termine di una partita giocata alla pari tra due squadre che non hanno molto da chiedere alla graduatoria e che quindi hanno potuto pensare solo a regalare volley di buona qualità Una gara divertente per merito di Livorno ma soprattutto di un Prato che ormai se la gioca con tutti e che può essere soddisfatto nel vedere i propri ragazzini trasformarsi gara dopo gara in giocatori fatti. 1°set: Volley Prato con Giona Corti in regia, Catalano opposto, Zani e Coda al centro, Bandinelli e Giagnoni di banda e Innocenti libero. Livorno con Bracci e Berti in diagonale, Frediani e Zaccone al centro, Benedetti e Trullo di banda e Verre libero. Inizio equilibrato con le due squadre a scambiarsi colpi al centro ed a muro. Primo break per Livorno con due murate consecutive per il 4-7. Volley Prato a tornare sotto (7-8). Nuovo break degli ospiti (8-13) che a ricezione pulita riuscivano a trovare soluzioni offensive importanti. Prato, però, era bravissima a non mollare ed a risalire dal 13-17 al 16-17 con un’ottima sequenza al servizio di Catalano. Dossena al tempo. Alla ripresa Catalano a segno ancora. Dentro Benedetti tra gli ospiti. Squadre sul 20-20 e Prato a sbagliare per tre volte il servizio nei momenti più delicati. Peccati di gioventù che la squadra di Novelli rimediava con Bandinelli a muro e Catalano in attacco. Dossena per due volte al tempo, la seconda sul 22-23. Tocco astuto del centrale ospite per il 22-24. Giagnoni fortunato per il 23-24. Decideva l’errore al servizio di Catalano.

2° set: nel secondo parziale Prato, con dentro Corti per Zani, sopra 3-0 ma subito ripreso e superato (3-4). Sfida che rimaneva equilibrata e muro di Gioele Corti che valeva il 9-10. Muro pratese che confezionava l’11-11. A provare la fuga per Prati ci provava Catalano al servizio che metteva in ambasce la ricezione livornese e costringeva Dossena al tempo (16-14). Sul 17-14 giallo a Frediani. Invasione di Trullo per il 18-14 dei ragazzi di Novelli. Catalano in trance agonistica ed a segno per il 19-15. Prato però sempre generoso con gli avversari e dal 22-18 si tornava sul meno due per Livorno. Qui Bandinelli e qualche errore di troppo di una Tomei nervosa riportavano i padroni di casa sul 24-20. Tempo Novelli sul 24-22. Chiudeva un mani e fuori di Catalano.
3° set: inizio incredibile di set con Prato sopra 3-0. Livorno che però un punto lo aveva subito su un rosso immeritato visto che le proteste erano giustificate da un punto assegnato a Prato nonostante la palla fosse passata fuori dall’asta che delimita il campo.  Prato sul 7-3 poi, però, vittima dell’entusiasmo e del muro avversario (7-6). Tanti ingenuità di Prato e Livorno al sorpasso (9-11). Giallo anche a Catalano. Ospiti sul 10-14 ma Bandinelli, Coda e Catalano a ricucire 14-15. Sorpasso pratese sul 18-16. Giagnoni in parallela e ace di Coda per il più tre (20-17). Catalano d’astuzia per il 22-20 e tempo Dossena. Nel finale due muri di Prato a chiudere.
4° set: Prato subito sopra (4-1). Coda grande protagonista al centro (6-2). Recupero Livorno ma solo momentaneo (6-5) perché poi Bandinelli e Catalano trascinavano Prato sul 9-5 costringendo la Tomei al tempo. Il difetto più grande del Volley Prato è però la continuità e Livorno tornava sotto (9-8). Invenzione di Catalano per il 10-8. Squadra di casa più reattiva della Tomei e con attacco e muro di Bandinelli a salire sul 13-9. Livorno a recuperare su tre sciocchezze dei pratesi (13-12). Muro di Catalano per il 17-13 ma doppia risposta immediata di Bracci (17-15). Ancora diagonale Catalano per il nuovo break pratese (18-16). Doppia ospite e ragazzi di casa a volare sul 20-17. Prato che saliva 22-18 ma che poi regalava un servizio errato ed un ace di disattenzione agli ospiti (22-20). Tempo Novelli. Al ritorno in campo Catalano al lungo linea (23-20). Errore Livorno e quattro match point per i Novelli boys. Chiudeva Bandinelli.

VOLLEY PRATO – TOMEI LIVORNO 3-1
Volley Prato: Giona Corti, Marchi, Catalano, Bandinelli, Giagnoni, Zani, Mazzinghi F., Mazzinghi E., Gioele Corti, Coda, Innocenti, Scaduto, Anzilotti. All. Novelli.
Tomei Livorno: Bracci, Langella, Berti, Benedetti, Barreca, Frediani, Zaccone, Verre, Trullo, Baldassarri, Dossena. All. Dossena.
Arbitro: Bambusa e Alberti.
Parziali: 23-25; 25-22; 25-21; 25-20.

Fonte: Volley Prato