Campionati Regionali

Sfida delicata quella dell´ottavo turno di ritorno per la Ghizzani Carrozzeria. Reduci da un periodo sfortuna dal punto di vista dei risultati e del gioco, senza contare l'infermeria, le ragazze di Scalabrini erano chiamate a non steccare l´appuntamento contro una formazione in cerca di punti salvezza. E così è stato: arriva un vittoria da tre punti frutto di una gara gestita nel migliore dei modi. I pochi errori ed i nervi saldi delle nostre sono state determinati nei momenti in cui le avversarie erano vicine nel punteggio. La calma, il gioco ragionato, la tranquillità e la consapevolezza dei propri mezzi, tutte cose che si costruiscono in palestra fin dal primo allenamento di agosto, hanno fatto il resto e sono valsi tre importanti. La cronaca della partita: Dal 3-3 iniziale la Ghizzani si stacca: va sul 6-3 per poi tornare in partità (6-6) e successivamente essere superata 7-6. Le ragazze di Castelfiorentino tornano avanti sul 10-9 e poi 17-16. Sul 20-18 per la Ghizzani. la Folgore chiama il primo time out. Al rientro in campo però la Ghizzani passa sul 22-19.con un ace di Francesca Dei. Il San Miniato si rifà sotto 22-23 e mister Scalabrini chiama il secondo dei time out a disposizione. Nell´azione successiva arriva il set point per le ragazze di Castelfiorentino che chiudono subito la pratica grazie ad un´invasione delle avversarie. 

Dopo il primo set in equilibrio dal primo all´ultimo punto, l´avvio del secondo è decisamente a favore della Pallavolo I´Giglio che parte con un 5-1 che diventa 11-2 grazie e 5 muri punto e una battuta particolarmente aggressiva. Per la Ghizzzani il set prosegue agilmente (20-8) fino al break di 5-0 del San Miniato che accorcia 22-15. Il calo delle nostre si arresta e con due punti consecutivi di Chiara Lari si va sul 24-15. Ancora una volta le ospiti non si arrendono e recuperano ancora lunghezze fino al definitivo 25-18. Il terzo set torna ad essere equilibrato: 5-5, 8-8 e 11-11. La Ghizzani si stacca 15-13 e 17-14. Le nostre tengono i nervi saldi e aumentano il distacco 21-17, ma le ospiti con due punti consecutivi si riportano in scia (21-19). Arriva il match point ma le ospiti lo annullano (24-22). La Ghizzani rimane però lì con la testa e chiude il set e l´incontro.

Ghizzani Carrozzeria - Folgore Gruppo Lupi S. Miniato: 3-0 (25-23, 25-18, 25-22)
Ghizzani Carrozzeria:Masini, Puccioni, Vanni, Lari, Ceccatelli, Dei, Vignozzi (L), ne: Farieri, Scardigli, Rosi, Talluri, Dani, all. Scalabrini R., vice Fusillo A.
Folgore Gruppo Lupi S. Miniato: Crescini, Zingoni, Falcucci; Bientinesi, Bertaccini, Zerini, Bartalucci (L1), subentrate: Coku, Mancini (L2), Neri, Tani, Mannucci, ne: Baldini, all. Maltinti M., vice Manetti N.
Arbitri: Ibresi G. (FI), Piazzolia S. (SI)

Tabellino Ghizzani: Puccioni: 15, Dei: 14, Lari: 9, Vanni: 8, Masini: 5, Ceccatelli: 4

Fonte: Ufficio Stampa Pallavolo I´Giglio