Campionati Regionali

Al termine di un disastroso secondo set e sotto 0-2 penso che veramente in pochi avrebbero potuto prevedere il successivo percorso di una gara che ha visto le nostre ragazze reagire con veemenza ad una situazione veramente difficile. A quel punto della partita era indispensabile e improcrastinabile questa reazione e la ferma convinzione che dovevamo conquistare una vittoria essenziale per continuare a sperare e lottare per la salvezza. Le nostre atlete sono riuscite a cercarla ed ottenerla, questa vittoria e quindi, alla conclusione di questa emozionante e sofferta sfida, possiamo vedere il bicchiere mezzo pieno anche se, sinceramente, l´obbiettivo iniziale era la conquista dei tre punti. Data l´assenza di Davini, Branduardi e Di Lauro schierano Bartoli, Torriani, Barberini, Risaliti, Lazzarini Chiara, Armadori e Bochicchio libero che, schierata in questo ruolo in emergenza, si è disimpegnata in modo positivo. Impiegate, durante la gara, anche Bresciani, Lazzarini Federica e Fornaini.

Il primo set è combattuto ma le nostre subiscono la pressione in battuta delle elbane e non riescono ad essere incisive in attacco, 0 a 1. Nella seconda frazione, sul 9 pari, un tracollo delle lucchesi verticale ed inspiegabile, la cosa è già successa ed andrà valutata ed analizzata, porta le ospiti a conquistare un parziale di 11 a zero ed a mettere un forte condizionamento all´andamento della partita. Dal terzo parziale però la gara assume un altro aspetto. Le nostre cominciano a forzare in battuta e mantengono un atteggiamento più aggressivo in campo, le elbane non mollano mai la presa e continuano a lottare con grande volontà, la sfida è avvincente e si assiste a scambi prolungati ed entusiasmanti che con grande sofferenza ci permettono di aggiudicarci terzo e quarto set e portarci in pareggio.
Il tie break ci vede partire subito bene, ci manteniamo sempre in vantaggio ma la squadra ospite non molla la presa e resta sempre in scia alle nostre che, con un finale pieno di voglia e determinazione, e con l´incitamento incessante delle tante bimbe del settore giovanile presenti in palestra, riescono ad aver la meglio ed a conquistare una vittoria quanto mai importante e determinante.
Sabato prossimo, a Pisa contro il Dream Volley, un impegno, sulla carta, proibitivo ma proprio per questo motivo, non avendo niente da perdere, da affrontare con la sfrontatezza e la gagliardia che devono essere caratteristiche primarie di una squadra giovane come la nostra.

Delta Luk - Elba 97 3-2 (22/25 12/25 25/21 25/20 15/13)

Fonte: Delta Luk Alessandro Pardini