Campionati Regionali

Passata la Pasqua si torna in campo per l´ottavo turno di ritorno. La Ghizzani mantiene l´imbattibilità casalinga, ma supra solo al tie break l´Impruneta. I primi due set sono a favore delle nostre, poi un calo, gli errori che aumentano e le ospiti che non si lasciano sfuggire l´occasione di guadagnare punti per loro preziosi nella corsa alla retrocessione. Si arriva così al tie break, l´ennesimo, sempre in casa, di questo girone di ritorno, e tutto fila liscio. Complice la vittoria di Valdarno per 3-2, la Ghizzani rimane al primo posto in classifica con uan lunghezza di vantaggio sulla diretta inseguitrice.
La cronaca della partita: 
Buona partenza dell´Impruneta che va avanti 7-3. La Ghizzani è in partita, sbaglia qualcosa di troppo e continua perciò a rimanere dietro nel punteggio: 8-13, 12-15. La parità arriva sul 17-17, ma il muro e il successivo ace dell´Impruneta riportano le ospiti in vantaggio 19-17. Altra parità (21-21) e time out Impruneta. Gli errori in questa fase sono delle avversarie (soprattutto in attacco) così la Ghizzani ne approfitta per mettere la testa avanti sul 23-21 e per arrivare per prima al set point (24-23). Con muro di Ginevra Vanni si chiude il set.

Bene la Ghizzani 4-1, ma Impruneta trova il pari sul 4-4. Il set va avanti sull´equilibrio, con la Ghizzani che mantiene una minimo vantaggio. Il margine delle biancorosse aumenta (17-13). Impruneta si avvicina, ma la squadra di Sassi riesce di nuovo a staccarsi e andare sul 21-19. Il muro di Benedetta Scardigi vale il set point (24-19) mentre nell´azione successiva l´attacco di Irene Bellini chiude il parziale.  
Il terzo set inizia all´insegna dell´equilibrio (3-3, 6-6) fino a che l´Impruneta trova un buon break e va sul 14-6. Il set si complica ma le nostre provano comunque a rimetterlo in sesto (10-15). Impruneta trova di nuovo un buon mometo ed allunga 18-11. La Ghizzani non trova la strada per reagire ed affonda 23-14. La rimonta delle nostre c´è, ma è tardiva. Le ospiti si aggiudicano il parziale per 25-20.
Anche all´inizio del quarto set la situazione è in parità (6-6), poi le ospiti scappano sul 10-7. Nella parte centrale del set le due squadre sono punto a punto (14-14 e 16-16), ma sul finale Impruneta va avanti fino al 23-17, per poi trovare il set point nell´azione successiva. Il set alla fine è delle ospiti che hanno stretto i denti e approfittato dei momenti difficili della Ghizzani. 
5° set: muro di Benedetta Scardigli ed è un ottimo 6-3. La Ghizzani al cambio di campo è avanti 8-3 e mantiene cinque punti di vantaggio quanto il tabellone segna 10-5. Senza difficoltà arriva il match point e la vittoria del set e dell´incontro. 

L´Accento Pall. I´ Giglio - Impruneta-Scandicci: 3-2 (25-23, 25-20, 20-25, 20-25, 15-7)
Ghizzani - L´Accento Pall. I´ Giglio: Conticelli, Scardigli, Bellini, Lari C., Vanni, Maltagliati, Farieri (L), subentrate: Leoni, Puccioni, ne: Lari Rosi, All. Sassi S., 2° All. Dei D.
Impruneta- Scandicci: Mugnai, Rendo, Marchesi, Bartolini, Palomba, Mazzini, Brunetti (L), subentrate: Bartoli, Bettoni, ne: Lotti, Cremasco, Francalanci, all. Francalanza S., Vice all. Prosperi A.
Arbitro: Fiumara F. (PI), Formisano G. (PI)

Tabellino I'Giglio: Lari: 18; Maltagliati: 16; Scardigli: 14; Bellini: 11; Conticelli: 6; Vanni: 3; Puccioni: 2; Leoni: 1

Fonte: Ufficio Stampa Pallavolo I´Giglio