Campionati Regionali

Passarella di lusso in casa Delta per festeggiare la permanenza in C già matematicamente conquistata sabato scorso. Ospite di riguardo la supercorazzata Bellaria Maxitracce Pontedera ormai promossa in B2 da diverse giornate dopo una cavalcata solitaria per tutta la stagione nella quale ha inanellato solo due sconfitte . Primo set vinto da Bellaria con l'aiuto di qualche colpo di esperienza per superare le ragazzine terribili del Delta pur priva di qualche under 18 infortunata e a riposo per i prossimi impegni . Primo set chiuso solo 29-31 , risultato che onora le ragazze lucchesi che ha reso gradevole la serata . Secondo set con formazioni completamente modificate da ambo le parti, il divario di esperienza è notevole ma la freschezza del Delta Luk permette di recuperare punto su punto mantenendo un vantaggio insperato che porta Lucca a vincere e ad andare in parità di set. Di nuovo in campo Mazziotta al palleggio , Francesconi di Banda , Baldaccini e Lucarelli e il terzo set diventa un bello spettacolo ma con finale a senso unico . Il quarto con cui si chiude la partita, si tramuta in poco più di un allenamento per entrambe : un saluto alla categoria con , per tutte e due le società, gli obiettivi raggiunti. Vince il Bellaria 3-1 meritatamente dimostrando una qualità superiore in assoluto. 

Di fronte due filosofie diverse, due logiche opposte : dalla sponda Pontedera una forte concentrazione sulla prima squadra per giocare un campionato strepitoso, quasi fuori luogo per il livello delle competitors incontrate , nessuna  ragazza locale, una squadra con cui fare tattica e con cui affrontare un livello più alto . Delta una squadra con sole ragazze di vivaio o di altri vivai, un campionato con l'obiettivo di allenare le giovani , una serie di mantenere e più in basso tutta la serie delle giovanili su cui lavorare.
“Non è giusta l'una o l'altra filosofia ,  noi siamo orgogliosi della nostra – dice il direttore sportivo Alessandro Del Gratta - e con questa proseguiremo anche la prossima stagione puntando come sempre su questa linea con lo staff tecnico più adeguato alla situazione certi di contribuire oltre che al nostro progetto anche alla salute etica delle giovani del nostro territorio” .
Congratulazioni al Bellaria a cui vanno gli auguri di tutti gli sportivi per un'altra stagione strepitosa , i giusti meriti a Delta  per questo obiettivo raggiunto : la permanenza in C . Delta che resta sui campi con la formazione dell’under 18 che è alle semifinali del campionato regionale di categoria. In palio la finale del 24 maggio a Capannori. A seguire la società organizzerà un incontro per festeggiare la stagione e per parlare dei programmi futuri.
Un omaggio a tutte le ragazze Delta Luk UPL entrate in campo in questo campionato: Piegaia Federica , Ricci Marianna, Torriani Dania, Lazzarini Chiara, Barberini Sara, Simi Lara, Rizza Alessia, Bochicchio Silvia, Scognamiglio Sara, Bardini Martina , Puccinelli Claudia, Ragghianti Benedetta, Bartoli Livia, Bresciani Francesca, Pecene Francesca, Risaliti Sabrina, Fornaini Elena, Bernardi Sarah , Davini Elena e Pescaglini Elena.

​Delta Luk - Bellaria Pontedera 1-3 (29-31; 26-24; 17-25; 18-25)

Fonte: Delta Luk