Campionati Regionali

ghizzaniTerzo turno di ritorno. La Ghizzani torna fra le mura amiche dopo la trasferta, bella ma sfortunata di Impruneta. Ospite lo Ius Arezzo, in piena zona retrocessione, che all´andata dette filo da torcere alle nostre portando la partita al tie break. Anche il ritorno ha visto le due squadre arrivare al quinto set. Purtroppo le biancorosse di Castelfiorentino sono apparse sottotono, più fallose e meno grintose della prestazione fornita sul campo dell´Impruneta. Un solo punto dunque per le ragazze di Scalbrini che di certo non hanno fornito una bella prestazione, ma che comunque hanno smosso la classifica. La cronaca della partita. 

L´ inizio del primo set è equilibrato (3-3 e 5-5). Sul primo allungo della Ghizzani le ospiti chiamano subito un time out (8-5). La situazione si fa di nuovo pari (13-13), ma l´ace di Chiara Lari fa tornare le ragazze di Castelfiorentino sul +3 (18-15). Le ragazze di Arezzo non ci stanno e recuperano fino alla parità (19-19), per poi passare avanti 21-19 e 23-21, dopo che le nostre erano arrivate sul 21-21. Le nostre però riescono a raddrizzare il set. Con la grinta che è un po´ mancata nel corso del parziale, da sotto 24-23 annullano il set point delle avversarie e chiudono sul 26-24. Bene la Ghizzani in avvio del secondo set (4-1), ma la situazione si ribalta con lo Ius che va avanti 5-4. Sul 14-10 per la Ghizzani Arezzo ferma il gioco per la seconda volta per frenare la ripartenza della squadra di Scalabrini, che infatti accusa il colpo. Ma è solo un attimo, infatti la Ghizzani riprende la sua marcia fino al 20-15. Sul finale le ospiti si arrivano sul 23-22. Il time out per interrompere il buon momento delle aretine porta al primo set point per le nostre (24-23), poi annullato e capovolto (24-25), e di nuovo annullato dalle nostre. Ancora set point che si alternano, fino al sigillo finale delle ospiti sul 30-28.
Qualche errore di troppo della Ghizzani e la maggior determinazione delle ospiti fa si che la situazione set sia in parità. Inizia il terzo set e la Ghizzani conduce 6-2 e 9-5. Come prima le ospiti non mollano e sono decisamente agguerrite. Si arriva dunque alla parità: 15-15, e poi al vantaggio 17-15 delle ospiti. Le ragazze della Pallavolo I´Giglio subiscono e hanno un atteggiamento remissivo. Ace di Masini e la Ghizzani aggancia le ospiti sul 20-20. Fuori Dei per infortunio al piede e girandola di cambi per provare a riagganciare il set, ma arriva il set point per l´Arezzo e il 2-1 nei set per le ospiti. La Ghizzani torna in campo contratta e va sotto 3-1 e 11-3: in campo c´è solo l´Arezzo. Reazione delle ragazze di Castelfiorentino che arrivano al - 3 (11-14) e al -1 (14-15). L´ace di Ilaria Masini è il primo vantaggio per le nostre (17-16). L´attacco di Elisabetta Vanni fa segnare invece il 23-20. Set point per la Ghizzani sul 24-22, sfruttato immediatamente e così il match va al quinto set.
Riportata la situazione set in parità, le nostre vanno avanti 3-1, poi però sotto 4-3 e 7-4. La Ghizzani deve accelerare, ma le ospiti allungano 10-6. Poi altro infortunio in campo (problemi ad un bracco per Elisabetta Vanni) e le nostre mollano e lasciano la vittoria nelle mani delle avversarie. 

Ghizzani Carrozzeria - Ius Arezzo: 2-3 (26-24, 28-30, 22-25, 25-22, 11-15)
Ius Arezzo: De Falco, Diouf Ndey, Magnanensi, Mangini, Botti, Mrari, Bufalini (L), subentrate:: Bernardini, ne: Sestini, Mari, Aversa, Gori, all. Di Leone F., vice: Barneschi G.
Ghizzani Carrozzeria: Farieri, Vanni, Lari, Ceccatelli, Dei, Masini, Vignozzi(L), subentrate: Scardigli, Puccioni, Talluri, Cecconi, ne: Dani, all. Scalabrini R.,
Arbitro: Perugini W. (FI)

Tabellino Carr. Ghizzani: Vanni: 23; Dei: 17; Masini: 10; Ceccatelli: 8; Farieri: 7; Cecconi: 7; Lari: 6; Scardigli: 4; Puccioni: 1

Fonte: Ufficio Stampa Pallavolo I´Giglio