Campionati Regionali

pratoPrato strappa un punto alla Turris. Bellissima prova della squadra di Novelli che gioca bene ma paga dazio davanti ad un Neri che in Serie C fa la differenza. Come detto, però, ennesima ottima prova della squadra di Novelli che fa tremare la Turris. Pisa che si salva quasi esclusivamente grazie allo strapotere offensivo di Paolo Neri, vera arma impropria in questo torneo. Ancora notizie positive però per Mirko Novelli che, giornata dopo giornata, vede crescere un gruppo che facendo la voce grossa nel giovanile e grandi cose in Serie C. 1° set: Prato con Giona Corti e Catalano in diagonale, Mazzinghi e Gioele Corti al centro, Bandinelli e Giagnoni di banda e Innocenti libero. Ospiti con Michelini in regia, Neri opposto, Biondi e Bella al centro, Raguso M. e Bedini di banda e Virdichizzi libero. Inizio ottimo di Prato (2-0). Catalano bravo in parallela (5-4) e difesa attenta a cercare di contrastare il pericolo pubblico numero uno Neri. Prato avanti 8-5 e poi 12-9 con muro di Gioele Corti proprio su Neri e ace di Bandinelli. Era però Neri al servizio a consentire il recupero ai suoi (14-15). Tempo Novelli. Alla ripresa allungo ospite sul 17-22 (da 17-19) e nuovo tempo Novelli. Dentro Grassi. Negli ospiti decisivo il già ricordato numero sedici. Chiusura a 19.

 2° set: confermato Grassi di banda. Parziale equilibrato con Prato che trovava il 10-8 con mani e fuori di Catalano. Gara che proseguiva sul filo dell’equilibrio ma con Prato sempre con il naso avanti (13-11). Tempo Zecchi. Sfida in attacco Catalano-Neri con il pratese che in questo frangente aveva la meglio e portava i suoi sul 16-12. Grassi e Bandinelli ad allargare il gap tra le due squadre (18-14) e Zecchi al secondo tempo. Emblematica della gara l’azione del 19-14 con Pisa a cercare solo Neri per ben quattro volte e Prato a difendere e poi festeggiare il punto sudatissimo. Tempo Novelli sul 19-16. Due errori dei ragazzi di casa ed un muro di Biondi su Neri portavano Pisa sul meno due (20-18). Neri ad impattare sul 20-20 e Novelli al secondo tempo. Alla ripresa scatenato Bandinelli al servizio (23-20). Catalano al mani e fuori del 24 e chiusura con Grassi. 
3° set: guai a far prendere fiducia e sicurezza ad una squadra giovane. Se ne accorgeva Pisa nel terzo parziale. Prato, con un Bandinelli in grande spolvero, saliva sul 5-2 e 9-5. Zecchi cambiava in regia inserendo Cannelli. Ace di Mazzinghi per l’11-8 Prato, muro e ace di Giona Corti per il 13-10.  Come detto, però, Prato è squadra giovane e tendente a commettere errori. Così Pisa, senza neppure faticare troppo, tornava sopra (13-15) in un batter d’occhio grazie e ben quattro errori della squadra di casa. Tempo Novelli. Bandinelli riportava i suoi in parità con un ace (15-15). Ospiti di nuovo in fuga (15-18) e cambio Prato con Cambi per Catalano. Ancora un errore in attacco e Pisa saliva sul 17-20. Prato in scia fino al 19-21. Nella lotta finale pallone su pallone aveva la meglio Pisa.
4° set: gara combattuta anche nel quarto. Prato confermava Cambi in campo. Pisa a provare il break sul 5-8 e 6-9. Prato che provava a rimanere agganciata ma che con qualche piccola sbavatura rimaneva sempre a rincorrere (10-14 e 12-15). Sempre Neri a far la differenza sui punti importanti. Sul 13-16 doppio cambio Novelli con l’ingresso di Raspanti e Catalano. Bandinelli per il meno due.  Ancora Bandinelli e Catalano per il sorpasso Prato (17-16). Squadre sul 19-19. Grassi due volte per il 21-19. Dopo il tempo Zecchi ancora Gianni Grassi e Prato a salire 23-19. Neri ad accorciare (23-21). Catalano per il 24. Chiusura a 22.
5° set: inizio forte di Pisa 0-3 e doppio cambio Novelli con l’ingresso di Corti e Catalano.  Prato a risalire sul 3-5. Bandinelli per il 4-5. Catalano per la parità. Al cambio campo arrivava prima Pisa grazie al solito Neri (6-8). Un errore in attacco regalava a Pisa il più tre (6-9) e portava Novelli al time out. Grassi in pallonetto e poi errore pisano per il 9-9. Squadre sul 10-10, Catalano in pallonetto per il 10-9 e Zecchi al tempo. Al ritorno in campo sorpasso Pisa (11-12) e questa volta tempo per Novelli. Ancora un errore dei ragazzi di casa (11-13) tenuti a galla da Grassi (12-13). Chiusura di Neri a 13.

VOLLEY PRATO – GRANDI TURRIS PISA 2-3
Volley Prato: Giona Corti, Raspanti, Catalano, Bandinelli, Giagnoni, Grassi, Cambi, Zani, Mazzinghi, Gioele Corti, Coda, Innocenti, Scaduto. All. Novelli.
Grandi Turris Pisa: Bedini, Bella, Biondi, Cannelli, Dorigo, Garagunis, Michelini, Neri, Raguso M., Raguso V., Rossi, Virdichizzi. Allenatore: Zecchi.
Arbitro: Giandonati
Parziali: 19-25; 25-21; 20-25; 25-22; 13-15.

Fonte: Volley Prato