Campionati Regionali

Brutta sconfitta, la quarta consecutiva, per la Serie C dell'Enegan Pallavolo Monsummano, che sul proibitivo parquet del Tecnoalarm Pontemediceo, terza forza del girone B, rimedia un 3/0 senza appello, pur crescendo alla distanza (parziali: 25/7, 25/17, 25/23). Ora le biancoblù scivolano all'ottavo posto in graduatoria superate di un punto da Liberi & Forti. Head coach Davide Saielli schiera al pronti via Argentierti in regia (poi Niccolai), Becucci opposto (poi Bigalli), Farsetti e Mariotti attaccanti, Grosso e Martone centrali con Schiavetti libero (poi sostituita da Lorello). Il primo set è senza storia: le termali subiscono una serie di servizi a segno e la fase del cambio palla. Lo staff tecnico striglia le atlete al termine del gioco. Nel successivo parziale si vede un cenno di reazione, ma la ricezione continua a essere traballante e i servizi poco incisivi.

Nel terzo parziale una lieve crescita, il gioco si riorganizza e Monsummano conduce per un po' nella parte centrale. Poi le forti avversarie riescono a recuperare il punteggio e a chiudere il match senza eccessivo affanno. “Abbiamo deluso, non ho visto la voglia di riscatto che mi aspettavo -commenta Saielli- la partita è stata affrontata con un atteggiamento troppo remissivo che non può più capitare. In settimana avremo molto su cui riflettere”.

Fonte: Pallavolo Monsummano Ufficio Stampa – Luca Signorini