Internazionali

Il grande volley arriva in piazza Santa Croce con l’amichevole femminile tra Italia e Azerbaijan. Le due nazionali si affronteranno poi agli Europei in programma dal 26 settembre al 4 ottobre in Olanda e Belgio. L’evento è stato presentato oggi in Palazzo Vecchio alla presenza dell’assessore allo sport Andrea Vannucci, del presidente del Coni regionale Salvatore Sanzo e del presidente di Fipav Toscana Elio Sità.


“Un evento eccezionale che ci regalerà uno spettacolo sportivo sotto le stelle di piazza Santa Croce – ha detto Vannucci - Un’amichevole importante per le azzurre che hanno ben figurato ai Mondiali dello scorso anno e che si troveranno ad affrontare una squadra in netta crescita come l’Azerbaijan. Una partita eccezionale – ha proseguito Vannucci – per la presenza del sestetto del ct Marco Bonitta, ma soprattutto per il palcoscenico sul quale si giocherà. Un luogo che ospita in genere un altro tipo di spettacolo, quello del Calcio storico ma che per l’occasione avrà al centro un campo e una rete da pallavolo con atlete di livello internazionale. Le tribune – ha spiegato l’assessore - saranno montate lasciando aperto il lato della facciata della Basilica di Santa Croce per rendere la facciata stessa parte dello spettacolo. L’evento è organizzato nell’ambito delle manifestazioni collaterali di Milano Expo 2015, che vede tutto il Paese al centro di un tema importante come quello dell’alimentazione. L’ingresso sarà gratuito, a dimostrazione di come questa amichevole sia a fortissimo carattere promozionale”.
La partita è inserita nell’iniziativa “Lo sport @ Expo 2015 – Alimentazione e sport un gioco di squadra” promossa nell’ambito di Expo Milano 2015 in collaborazione con Coni, Dipartimento dello sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Anci e Fipav.
Saranno disponibili 2250 posti a sedere. L’appuntamento è alle 20 con accesso agli spalti garantito dalle 18. Prevista la diretta su Rai Sport. (sc-s.spa)

Comune di Firenze - http://met.provincia.fi.it/news.aspx?n=202346

Info biglietti

Supercoppa 2023