Campionati Regionali

Non solo non riusciamo a conquistare la vittoria ma, il Cus Pisa, e con pieno merito, se ne va con l´intera posta in palio. In una gara in cui Branduardi ha utilizzato tutte le atlete a disposizione, quello che di bello, con un lucido ed incisivo gioco, avevamo costruito nel primo, confortante e positivo parziale, è stato vanificato in una seconda frazione impalpabile, farcita di errori e disattenzioni che poi ha condizionato anche il resto della sfida. Il terzo ed il quarto parziale sono stati equilibrati e combattuti ma le nostre non hanno trovato la forza ed il cinismo per far volgere il risultato a proprio favore subendo quella che, sfortunatamente, si profila come una pesante sconfitta per le nostre aspettative di salvezza. 

A questo punto, considerando l´evolversi della classifica ed il calendario, dobbiamo scavare in ogni nostra residua risorsa, fisica, caratteriale e di gruppo, per giocarci tutte le carte a disposizione senza timori e remore, affrontando ogni gara come fosse quella "della vita" e cercando di recuperare punti in ogni situazione in casa e fuori, come sabato prossimo, nella trasferta a Viareggio contro l´Oasi, contro una formazione che sulla carta ci è superiore ma che dobbiamo affrontare con la determinazione di chi vuole raggiungere un importante obbiettivo superando goni ostacolo.

Delta Luk - Cus Pisa 1 - 3 (25/17 17/25 23/25 26/28)

Fonte: Alessandro Pardini