Campionati Regionali

Prima gara del ritorno. La Ghizzani ha chiuso l´andata con il primo posto nel girone e per questo motivo parte con i favori del pronostico. Ma si sa, in campo i pronostici non contano ed così che alla Palestra Enriques la Ghizzani vince, ma al 5° set. Avvincente ed equilibrato il primo set, vinto con agilità il secondo, poi il calo di concentrazione, gli errori che aumentano ed il Calenzano vince il terzo e quarto set. L´ultimo set che assegna la vittoria vede però una sola squadra in campo: è la Ghizzani Carrozzeria che ha la meglio con un netto 15-3. La cronaca della partita.

Inizio molto equilibrato (5-5) poi 10-7 per la Ghizzani, ma le ospiti ritrovano la parità sull´11-11 e successivamente il vantaggio (12-11 e 14-12). La parità fra le due squadre continua (16-16 e 18-18), poi la Ghizzani riesce a staccarsi di due lunghezze (21-19). Tre errori consecutivi in battuta ed arriva il set point per Castelfiorentino (24-22), ma viene prontamente annullato dalle avversarie che arrivano fino al 24-24. Sul finale la zampata vincente è della Ghizzani che chiude in suo favore un set incerto fino all´ultimo pallone.
Il secondo parziale inizia nel migliore dei modi per le ragazze di Sassi e Dei. Subito in vantaggio con un buon margine: 5-2 con l´ace di Benedetta Scardigli e successivamente 8-3. La Ghizzani continua il suo buon momento e si porta sul 12-3, costringendo Calenzano a spendere il suo secondo time out. Le ospiti rientrano di qualche punto ma la Ghizzani si mantiene a distanza (17-9 e 19-11). Il muro di Monica Conticelli vale il set point 24-14, mentre il successivo attacco di capitan Maltagliati chiude il parziale.
Il terzo set si apre con la Ghizzani sotto 5-2. Il muro di Chiara Lari riporta la situazione in parità (5-5). Le ospiti tornano avanti 9-6, ma ancora una volta la Ghizzani raggiunge la parità 11-11. Calenzano non si arrende e torna in vantaggio in modo devastante fino al 23-15. La Ghizzani non riesce a frenarle, così indisturbate vincono il parziale ed allungano così la gara al 4° set.
Di nuovo la Ghizzani parte in svantaggio 5-2 e recupera fino al 6-6. Le ospiti trovano un ottimo turno di battuta con la numero 26 (così come era avvenuto nel set precedente) e ancora una volta sono in ampio vantaggio (13-6). La Ghizzani prova a rientrare in gara (16-10 e 18-14 per le ospiti), ma arrivate al -3 (15-18), Calenzano interrompe il gioco con il secondo time out. La Ghizzani non riesce più a spingere e le ospiti ne approfittano per arrivare al set point sul 24-19 per poi chiudere 25-20.
Si va dunque al tie-break, il 3° della stagione per le castellane. Subito 4-1 in partenza per Maltagliati e compagne. Al cambio di campo le ragazze della Pallavolo I´Giglio sono ancora in vantaggio (8-3). Le castellane rientrano in campo ancora più concentrate e volano sull´11-3. Calenzano sembra sparito dal campo di gioco e per la Ghizzani chiude con un netto 15-3, mantenendo così l´imbattibilità casalinga e soprattutto continuando a vincere.

Pall. I´Giglio Ghizzani Carrozzeria - Calenzano Volley: 3-2 (26-24, 25-14, 16-25, 20-25, 15-3)
Pall. I´Giglio: Lari C., Vanni, Maltagliati, Conticelli, Scardigli, Bellini, Farieri (L), subentrate: Nigi, subentrate: Talluri, Rosi, Nigi, ne: Puccioni, Lari G., All. Sassi S., 2° All. Dei D.
Calenzano Volley: Mangini, Del Freo, Sborigi, Tasselli, Pistolesi, Giagnoni, Batisti (L1), ne: Bandini, Bucaioni, Morozzi, Caselli, Chiarilitti (L2), All. Campolongo M. , 2°all. Lotti I.
Arbitri: Barnini A. (SI) - Pinto S. (SI)

Tabellino: Maltagliati: 15 Scardigli: 11 Conticelli: 11 Lari: 9 Bellini: 9 Vanni: 2 Nigi: 1

Fonte: Ufficio Stampa Pallavolo I´Giglio