#pisa

  • a Cascina le Finali regionali Under 19 Femminile

    domenica 4 Luglio  a Cascina, si  svolgeranno le finali Regionali Under 19  Femminile 2021

  • CAMPIONATO ITALIANO FEMMINILE: DREAM VOLLEY PISA È CAMPIONE D’ITALIA PER LA QUINTA VOLTA

     

    Cesenatico 8 Maggio 2022

    Si è conclusa a Cesenatico (FC) la final six del Campionato Italiano femminile di sitting volley. Al termine di una due giorni di gare, giocate nel Centro Sportivo di Bagnarola, alla presenza, tra gli altri, del Presidente di FIPAV Emilia Romagna Silvano Brusori e del Presidente del CT FIPAV RomagnaUno Franco Manuzzi, la Dream Volley Pisa ha conquistato il titolo tricolore, superando in finale la Cedacrì Sitting Volley Giocoparma con il punteggio di 3-1 (25-13, 25-17, 22-25, 25-20). Una vittoria che evidenzia ancora una volta la superiorità della formazione toscana che conquista così il quinto titolo consecutivo.

    Nella mattinata si sono disputate anche le semifinali e finali per la classifica dal terzo al sesto posto. A salire sul gradino più basso del podio è stato il Volley Club Cesena che nella finale per il terzo e quarto posto ha superato per 2-0 (25-22, 25-10) la formazione piemontese della Diasorin Fenera Sitting Volley Chieri ’76. Quinto posto, invece, per Nola Città dei Gigli. Nella finale per il piazzamento la squadra campana ha superato al termine di un match molto combattuto i capitolini della Roma SportAcedemy 360 per 2-0 (25-21, 25-23).

    La Dream Volley, che si presenta con cinque componenti della Nazionale azzurra di Amauri Ribeiro che l’estate scorsa hanno partecipato ai Giochi Paralimpici di Tokyo, nella mattinata aveva superato in semifinale Chieri con il punteggio di 2-0 (25-16, 25-13).
    Tornando all’atto conclusivo, giocato al meglio dei cinque set, Pisa nel primo parziale ha subito imposto il proprio gioco, mettendo in grossa difficoltà le avversarie. Parma ha tentato di replicare, ma le ragazze guidate da Eva Ceccatelli hanno chiuso con un perentorio 25-13. Più combattuta la seconda frazione, nel corso della quale Pisa e Parma hanno dato vita a un fitto botta e risposta. Con il proseguire delle azioni però la squadra toscana ha trovato il guizzo giusto per chiudere il set dalla sua parte (25-17). Nel terzo periodo di gioco è uscita fuori Parma. La formazione emiliana sin da subito ha spinto forte sull’acceleratore portandosi avanti. Ceccon e compagne hanno gestito il vantaggio per poi finalizzare il punteggio sul 25-22.
    Nel quarto set Pisa con il passare del tempo ha imposto il proprio gioco e imposto i ritmi della gara. Nel finale è bastata una buona gestione per chiudere il match (25-20) e portare a casa il titolo tricolore.
    Presente sugli spalti in questa due giorni di gare anche il CT della Nazionale femminili di sitting volley Amauri Ribeiro
    A premiare le squadre sono stati: Silvano Brusori (Presidente CR Emilia-Romagna) Daniele De Grandis (Consigliere CT Fipav RomagnaUno), Paolo Mazzoni (CR Fipav Emilia Romagna), Mauro Gasperini (Vice Sindaco di Cesenatico), Franco Manuzzi (Presidente CT Fipav RomagnaUno), Amauri Ribeiro (CT Nazionale femminile di sitting volley), Melissa Milani (Presidente CIP Emilia-Romagna).

    Le finali 3°-4° e 1°-2° posto sono disponibili in streaming sul canale Youtube della Federazione Italiana Pallavolo (QUI).

    La fotogallery dalla giornata è disponibile sul sito federale QUI

    Video intervista:
    Giulia Aringhieri: QUI

    Premio individuale
    MVP: Eva Ceccatelli (Dream Volley Pisa)

    Il roster della formazione Campione d’Italia
    Dream Volley Pisa: Giulia Bellandi, Michela Masini, Daniela Gori, Federica Manca, Giuseppina Silvia Macchiarulo, Raffaella Battaglia, Eva Ceccatelli, Elisa Spediacci, Sara Cirelli, Patrizia Iacoponi, Giulia Aringhieri, Paola Fruzzetti. All. Eva Ceccatelli.

    Classifica finale: 1. Dream Volley Pisa 2. Cedacrì Sitting Volley Giocoparma  3. Volley Club Cesena 4. Diasorin Fenera Sitting Volley Chieri ’76 5. Nola Città dei Gigli 6. Roma SportAcedemy 360

    I risultati di oggi

    Semifinali 1°-4° posto
    Cedacri sitting volley GiocoParma - Volley Club Cesena 2-0 (25-13, 25-18)
    Dream Volley Pisa - Diasorin Fenera Chieri ’76 2-0 (25-16, 25-13)
    Finale 5°-6° posto
    Nola Città dei Gigli - Sport Acedemy 360 Roma 2-0 (25-21, 25-23)
    Finale 3°-4 posto
    Volley Club Cesena - Diasorin Fenera Chieri ’76 2-0 (25-22, 25-10)
    Finale 1°-2° posto
    Dream Volley Pisa - Cedacri sitting volley GiocoParma 3-1 (25-13, 25-17, 22-25, 25-20)

    Albo d’oro femminile
    2017: 1° Dream Volley Pisa, 2° Nola Città dei Gigli, 3° Asd Rotonda Volley-Punta allo Zero Parma
    2018: 1° Dream Volley Pisa, 2° Nola Città dei Gigli, 3° Punta Allo Zero Parma
    2019: 1° Dream Volley Pisa, 2° Punta Allo zero Parma; 3° Besana Nola Città dei Gigli
    2020: edizione non disputata a causa della pandemia Covid-19
    2021: 1° Dream Volley Pisa, 2° Cedacrì Sitting Volley Giocoparma; SSDARL Sport Academy 360 Roma
    2022: 1° Dream Volley Pisa, 2° Cedacrì Sitting Volley Giocoparma,  3° Volley Club Cesena

     

    Fonte Fipav 

  • CFA: Sangiuliano inarrestabile contro l'Elba 97

    sgiulianoColpo in trasferta per il Sangiuliano Gruppo Greco che piega in cinque set l'Elba '97. Grande merito per le ragazze di Lupetti che nei momenti di difficoltà hanno saputo reagire alla grande portando a casa un importante successo su di un campo ostico come quello dell' Elba, già violato lo scorsa campionato con egual punteggio.  Come si vede dai punteggi nei due set vinti la squadra di casa si era dimostrata superiore nel gioco grazie sempre alla russa Saviostanova ed alla Cetica, fino a che sono state lucide e ben servite, però nei tre set conquistati le Sangiulianesi sono state più squadra lottando con "il coltello fra i denti", riuscendo a tenere i nervi saldi nel quinto set dopo che la padrone di casa avevano recuperato fino al tredicesimo punto.

  • CFB: la Dream Volley sorride contro Elba

    Il Dream Volley Group torna dalla trasferta dell' Elba con una vittoria da tre punti, ottenuta con grinta e determinazione. Le giallo-blu di Grassini tengono duro nei momenti critici per poi affondare il colpo sul finale di set. La squadra di casa ulteriormente rinforzata rispetto alla scorsa stagione con elementi anche di categoria superiore parte bene ma poi finisce per subire il gioco delle ospiti che difendono bene e contrattaccano ancora meglio. Nel primo set vinto ai vantaggi per 32 a 30 si è visto il carattere del Dream Volley che ha lotta fino alla fine, le elbane subiscono il contraccolpo e iniziano a commettere errori agevolando Di Pede e compagne che nei successivi due set non mollano mai la presa e sul finire di ogni parziale allungano per poi chiudere senza pensieri l'incontro. 

  • Conferenza stampa di presentazione della Finale di Coppa dei Campioni Europea femminile di Sitting Volley a Pisa

    Conferenza stampa di presentazione  della Finale di Coppa dei Campioni Europea femminile di Sitting Volley a Pisa

    Mercoledi 30 marzo 2022 alle ore 12 nel Palazzo Comunale di Pisa conferenza stampa di presentazione  della Finale di Coppa dei Campioni Europea femminile di Sitting Volley oranizzata dal Dream Volley Pisa nei giorni 1/3 Aprile 2022. 

    Alla Conferenza Stampa sarà presente il Presidente del Comitato Regionale FIPAV Toscana Giammarco Modi

     

    Foto di Archivio - Dream Volley Pisa Sitting Volley in Consiglio Regionale Toscana Dicembre 2021

     

  • Domani 17 ottobre, varo della stagione 2015/16

    Il fatidico momento dell'inizio dei campionati è giunto anche quest'anno, da domani, sabato 17 ottobre, tutti gli sforzi e le fatiche profuse in fase di preparazione dovranno iniziare a dare i loro frutti; campionati nazionali, regionali e provinciali alzeranno il sipario, ci saranno esordi e conferme, qualcuno avrà lasciato il campo per la panchina, a tutti comunque va il mio in bocca al lupo, perchè anche questa sia una stagione piena di soddisfazioni, che esalti i valori dello sport in tutte le sue forme, fuori e dentro il rettangolo di gioco.

    Elio Sità
    Presidente CRT 

  • FESTA alla LUPI di Santa Croce sull'Arno per il Sessantesimo della Fondazione

     

    Grande festa sabato 10 settembre a Santa Croce sull'Arno per i sessanta anni della società Lupi. presenti tutti i presidente della lunga storia bianco rossa e centinaia di ragazzi e ragazze#lupisantacroce?❤?

    Complimenti e Auguri dal C.R. Fipav Toscana

    S. Croce sull’Arno, 12 settembre 2022

    La giornata designata per la serata evento dei 60 anni targati “Lupi” è iniziata con un allenamento congiunto. Avversaria designata: Ermgroup S.Giustino (A3). La Kemas Lamipel si è imposta in tutti i quattro set disputati. Terminato l’impegno sul campo, dirigenti, tecnici e giocatori hanno raggiunto Piazza Matteotti, a S. Croce sull’Arno, già allestita a festa con banchetti e street food nell’ambito della kermesse “S. Croce in Piazza”, organizzata da Confcommercio e patrocinata dal Comune. Sul palco sono saliti i due presentatori designati, Francesco Rossi, dell’ufficio stampa dei Lupi, e Maurizio Zini, giornalista di Teletruria, emittente partner. Il primo a prendere la parola è stato il vicepresidente Alberto Lami, che ha letto un intervento a firma del presidente Piero Conservi, assente per motivi di salute. Conservi ha tenuto a ringraziare gli intervenuti e soprattutto i tantissimi sponsor che, con il loro sostegno costante, permettono alla società e al progetto di andare avanti con piani e prospettive di assoluta ambizione. A seguire, sono stati presentati il nuovo direttore generale Dario Da Roit e il responsabile per la promozione sociale Giacomo Gozzini (insieme hanno introdotto il progetto Sportability legato a inclusività e sport); il direttore di rete di Teletruria, Luca Caneschi, ha salutato la piazza rimarcando l’accordo di collaborazione in essere tra la popolare TV e la società dei Lupi. Esaurita la parte dei saluti, si è passati alla presentazione vera e propria, con la sfilata sul palco di tutte le formazioni componenti il settore giovanile biancorosso, precedute dal gruppo allenatori al gran completo. Sono saliti sul palco Sara Folegnani, Francesca Minicozzi, Matteo Frangioni, Emanuele Marchi, Matteo Morando, Maria Grazia Pieraccioni, Michele Bulleri, Giulia Genovesi, Alessandro Pagliai, Vincenzo Mastrangelo. Sono state presentate, nell’ordine: gruppo Minivolley, Under 12 femminile, Under 13 femminile, Under 13 maschile, Under 16 femminile, Under 15 maschile, Under 18 femminile, Under 17 maschile, Terza, Seconda e Prima Divisione femminile. A chiudere questa parte, il gruppo Under 19/Serie B maschile, applauditissimo. In attesa della prima squadra, il direttore generale Da Roit ha preso nuovamente il microfono per parlare delle consorziate, ovvero le società di pallavolo che hanno aderito al progetto “Lupi Volley School”: Virtus Orentano, Monte Serra Volley, Pallavolo Fucecchio, Pieve Volley, Pallavolo Delfino Pescia, UPC Camaiore. Presenti fisicamente in piazza, Monte Serra e Fucecchio: entrambe le realtà sono salite sul palco e hanno potuto parlare e presentarsi. Fucecchio in particolare ha presentato la prima squadra iscritta alla serie C regionale, e allenata dall’ex Lupo Niccolò Giannoni, oltre a formazioni giovanili quali Under 18, Under 14, Under 13, seguite da Luciano Mancini e Micaela Lombardi. Chiuso il momento della “school”, uno spettacolo di colori e cori allestito dalla Curva Parenti ha introdotto il momento dedicato alla squadra di serie A2 Credem Banca: tutto lo staff tecnico, medico, fisioterapico ha ricevuto i giusti applausi da parte della tifoseria e del pubblico. Quindi è toccato ai giocatori, vecchi e nuovi, chiamato uno per uno a ricevere il calore della piazza. Il palco è stato poi appannaggio delle tante istituzioni presenti, a partire dai padroni di casa, il sindaco Giulia Deidda e l’assessore allo sport Simone Coltelli; ospite d’onore, il governatore della Toscana, Eugenio Giani, autore di un intervento particolarmente apprezzato. Con lui sul palco il sindaco di Castelfranco, Gabriele Toti, il collega di S.Miniato, Simone Giglioli, il consigliere delegato Fipav Toscana, Gianni Taccetti, il presidente del CONI regionale Simone Cardullo. Foto ricordo e spazio finale dedicato alla storia, agli aneddoti, ai ricordi di questi primi 60 anni all’insegna dei Lupi S. Croce: sul palco, in un’atmosfera mista di emozione e divertimento, i fondatori della società (cosiddetti “Lupi Grigi”), vale a dire Ugo e Giovanni Vivaldi, Paolo Giannoni, Luciano Benvenuti, Sergio Gronchi (ex presidente per un trentennio), Marco Gozzini, Massimo Giani, e un altro ex presidente, Renzo Rovini. La società ha consegnato premi e gagliardetti, lasciando poi spazio alla musica, con l’apprezzatissimo spettacolo de “Il resto della ciurma”, cover band di Vasco Rossi, in grado di far cantare e ballare la piazza fino a tarda ora.

     

    Davide Ribechini – Ufficio Stampa Kemas Lamipel S. Croce

  • Finali nazionli u14: settimo posto delle lupesse toscane

    Le Under 14 del Volley Lupi Santa Croce chiudono al settimo posto il campionato italiano. Grande risultato, quello delle ragazze di Michele Bulleri, che nella kermesse di Porto San Giorgio hanno superato ogni aspettativa. Dopo il titolo provinciale e regionale, un´altra bella soddisfazione per le giovani biancorosse: decisive le due vittorie conquistate nel girone di qualificazione contro Tor Sapienza e Comiso, che hanno permesso alle lupesse di classificarsi tra le migliori otto squadre d´Italia. "Poi abbiamo incontrato Pro Patria e Roma - commenta il dirigente responsabile Sandro Bernardeschi - e la differenza tecnica e fisica si è fatta sentire: siamo comunque riusciti a superare Ancona e questo risultato ci ha permesso di chiudere in settima posizione. Questa squadra è stata costruita in collaborazione con la Pallavolo Fucecchio e ci ha regalato grandi soddisfazioni: è il secondo miglior risultato nella storia dei Lupi a livello giovanile. 

  • Il Presidente del Consiglio regione della Toscana rende omaggio al Dream Volley Pisa, società regina del Sitting Volley nazionale

    Sarà l’occasione per rendere omaggio al Dream Volley Pisa, società regina del Sitting Volley nazionale, vincitrice del tricolore 2020/2021 e della coppa Italia 2021 e che ha permesso a cinque giocatrici di vestire la maglia azzurra della Nazionale ai giochi Paralimpici di Tokyo e conquistare l’argento ai recenti Campionati Europei femminili, che si sono disputati a Kemer in Turchia. L’appuntamento è per giovedì 16 dicembre in Palazzo Panciatichi sede del  Consiglio regionale della Toscana, a Firenze, dove saranno ricevute dal presidente Antonio Mazzeo alla presenza del presidente del Comitato Regionale Fipav Toscana Giammarco Modi e del Cip Toscana.

     

     

    Ufficio Stampa Fipav Toscana

  • On-line i Campionati Regionali Provvisori di Serie stagione agonistica 2015/16

    Sono on line i GIRONI PROVVISORI dei Campionati Regionali di Serie.

  • PISA CONQUISTA IL 6° SCUDETTO nel Campionato assoluto FEMMINILE di SITTING VOLLEY

    SITTING VOLLEY CAMPIONATO ASSOLUTO FEMMINILE: PISA CONQUISTA IL 6° SCUDETTO

     

    Per la sesta volta le Toscane del Dream Volley Pisa conquistano lo Scudetto al Campionato Assoluto di sitting volley femminile. Sono servite oltre due ore di gioco e un combattutissimo tie-break per stabilire la formazione Campione d’Italia al termine della finale giocata questa mattina alla Palestra “Pala Ponti” di Parma.

    Per la quarta volta consecutiva Pisa ha trovato sulla propria strada, nell’atto finale del Campionato Assoluto di sitting volley, la Cedacri SV Gioco Parma.

    In questa occasione la Dream Volley Pisa si è imposta 3-2 (25-21, 19-25, 24-26, 25-23, 15-12).

    MVP del torneo femminile: Raffaella Battaglia (Dream Volley Pisa)

    CRONACA – Per questa finale della sesta edizione del Campionato Assoluto Femminile di sitting volley per Parma coach Fabio Marmiroli schiera il sestetto con Marzolini, Colla, Del Prete, Broglia, Ceccon, Oddi e Sarzi. Dall’altra parte della rete coach Eva Ceccatelli scende in campo insieme a Bellandi, Macchiarulo, Battaglia, Cirelli, Aringhieri e al libero Spediacci.

    Avvio di finale sul filo dell’equilibrio tra Cedacri SV Gioco Parma e Dream Volley Pisa. Le due formazioni procedono appaiate fino al primo allungo delle toscane che si portano sul +2 (4-6) e mantengono il vantaggio (5-7). Parma ritrova buon ordine e piazza il break che vale parità e vantaggio (8-7). Pisa non tarda a reagire e riprende la corsa aumentando il ritmo si porta sul +3 (11-14) e mantiene le avversarie a distanza (14-17). Coach Marmiroli riporta ordine tra le sue e Parma torna a contatto (17-17). Decisivo però l’allungo nel finale delle toscane: Ceccatelli e compagne rompono gli indugi sul 20-20 e conquistano il set point (20-24) e il primo set (21-25).

    Al rientro in campo è Parma a interrompere l’iniziale fase di studio tra le due formazioni (4-4) e a portarsi in vantaggio (6-4). Pisa prova a tenere il passo (9-8), ma non riesce a completare la rimonta. Un ottimo turno in servizio in battuta di Sarzi permette alle emiliane di spingersi sul +6 (16-10). Pisa non riesce a recuperare lo svantaggio (18-11), Parma amministra (19-13), allunga (20-14) e conquista agevolmente il secondo set (25-19).

    Sulla scia del parziale precedente è Parma rompere gli indugi in avvio di terza frazione (4-2, 5-5) e a dettare il ritmo (8-5). Le ragazze di coach Marmiroli continuano a imporre il proprio gioco (11-7) e si spingono sul +8 (16-8). Un buon turno in battuta di Bellandi e il time out chiamato da coach Ciccatelli invertono l’inerzia del match: Pisa ritrova buon ordine accorcia le distanze (17-12) e con due break (18-12, 18-15) recupera lo svantaggio (19-15, 19-19) e sorpassa (19-20). Coach Marmiroli decide che è il momento di fermare il gioco per rimettere ordine tra le sue ragazze: Parma si rimette in marcia, si torna in parità (23-23) e trova lo spunto giusto per portarsi in vantaggio nel conto set (26-24).

    Decisamente equilibrato e combattuto l’avvio del quarto parziale con le due formazioni che procedono sostanzialmente appaiate e ricuciono ogni tentativo di allungo avversario (3-3, 4-6, 6-6, 8-8). Sul 9-9 è Pisa ad aumentare il ritmo e a spingersi sul +3 (9-12). Con pazienza Parma recupera e si torna in parità (13-13, 15-15). Sono nuovamente le toscane ad allungare (15-18) e coach Marmiroli chiama time out. Pisa mantiene il vantaggio (17-20) e con determinazione conquista il 4° set (23-25) e porta la partita al tie-break.

    Equilibratissimo l’avvio della quinta e ultima frazione (3-3). Pisa tenta l’allungo (3-5), ma è pronta la reazione di parma che ricuce (5-5) ma non tiene il passo e le toscane arrivano in vantaggio al cambio campo (5-8). Il time out chiamato da coach Marmiroli non ha l’effetto sperato: Pisa aumenta il ritmo (7-11) e conquista (12-15) il 6° Scudetto al Campionato Assoluto di sitting volley femminile.

    EVA CICCATELLI: “Ogni anno è più difficile. Parma è un’ottima squadra, molto agguerrita ed è in crescita. Se noi non riusciamo sempre a essere al centro per cento può metterci in difficoltà. Bene così, però, e siamo davvero felici di questo sesto scudetto. Conosco la mia squadra conosco i nostri mezzi e anche quando oggi siamo state in svantaggio non ho mai avuto paura di poter perdere questa partita. Certo non abbiamo giocato bene. Ogni anno poi, riconfermarsi è difficile: si sente la pressione che aumenta ed è faticoso. Siamo però riuscite a liberarci a giocare tranquille e in questi momenti si vede che siamo una bella squadra”.

     

    SARA CIRELLI: “Sono davvero emozionata. Parma è cresciuta molto anno dopo anno e sta dimostrando un buon gioco. Aver fatto così tanta fatica, ma aver raggiunto l’obiettivo mi rende felicissima ed è ancora più bello. La nostra forza nasce dal fatto che ci alleniamo tanto insieme, siamo un bel gruppo unito, ci divertiamo quando giochiamo e penso si sia visto anche in campo oggi nei momenti difficili da recuperare. Abbiamo fatto una bella rimonta, anche se poi abbiamo perso il set, e questo ci ha permesso di rientrare in campo come sappiamo fare. La nostra forza è proprio la nostra unione”.

     

    FINALE 1°-2° posto - Domenica 4 giugno – Ore 9.30 – Lo streaming della partita è disponibile (QUI)

    Cedacri SV Giocoparma -Dream Volley Pisa 2-3 (21-25, 25-19, 26-24, 23-25, 15-12)

    CLASSIFICA FINALE: Dream Volley Pisa, Cedacri Sitting Volley Giocoparma, L’Abbondanza del Pane Nola, Numberone SA 360 RM, Diasorin Fenera Chieri, Modena Sitting Volley

     

    Albo d'oro

    2017 (Pesaro) 1° Dream Volley Pisa, 2° Nola Città dei Gigli, 3° Asd Rotonda Volley-Punta allo Zero Parma

    2018 (Pisa) 1° Dream Volley Pisa, 2° Besana Nola Città dei Gigli, 3° Punta Allo Zero Parma

    2019 (Modena) 1° Dream Volley Pisa, 2° Cedacri Gioco Parma, 3° Besana Nola Città dei Gigli

    2020 Edizione non disputata

    2021 (Tirrenia - PI) 1° Dream Volley Pisa, 2° Cedacri Sitting Volley Giocoparma, 3° Sport Academy 360 Roma

    2022 (Cesenatico - FC) 1° Dream Volley Pisa, 2° Cedacri Sitting Volley Giocoparma, 3° Volley Club Cesena

    2023 (Parma) 1° Dream Volley Pisa, 2° Cedacri Sitting Volley Giocoparma, 3° L’Abbondanza del Pane Nola

     

     

    Fonte Fipav Nazionale

      

  • Pisa sul tetto d’Europa del Sitting Volley Femminile

    Pisa sul tetto d’Europa del Sitting Volley

     

    La #DreamVolley di #Pisa (campione d'Italia) vince la #ChampionsCup di #Sittingvolleyball Femminile. Bravissime tutte le ragazze! 

    #Toscana #Italy #Europa #Paravolley  #Cip #Fipav

  • Premiate le pluricampionesse pisane del sitting volley in Consiglio regionale della Toscana

    COMUNICATO STAMPA n. 1354 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

    Sport: premiate le pluricampionesse pisane del sitting volley

    Riconoscimento del Consiglio regionale alla società Dream Volley Pisa e alle sue atlete della squadra paralimpica che quest’anno hanno conquistato il quarto scudetto consecutivo e la Coppa Italia. Il presidente dell’Assemblea legislativa,Antonio Mazzeo: “Nello sport è bello vincere, ma è anche bello sapere che lo sport è inclusione e che attraverso esso ognuno può contribuire a dare risposte a quelle difficoltà che a volte possono farci abbattere”

     

    di Luca Martinelli, 16 dicembre 2021

     

    Firenze – Una targa alla società Dream Volley Pisa e un dono alle atlete della squadra femminile di sitting volley che quest’anno hanno conquistato il quarto scudetto consecutivo e la Coppa Italia. È il riconoscimento che il Consiglio regionale ha voluto tributare alla squadra pisana per i successi sportivi, ma anche per l’impegno sociale di inclusione e il messaggio positivo che trasmettono alla società toscana e italiana. A consegnare il premio, al termine della cerimonia che si è svolta nell’Auditorium di palazzo del Pegaso, il presidente del Consiglio regionale, Antonio Mazzeo, che ha sottolinea di aver voluto con forza questa premiazione “per dare un riconoscimento a queste ragazze che si sono distinte in questi anni e che hanno portato in alto l’onore della Toscana in Italia e nel mondo”. Cinque delle ragazze della squadra di sitting volley, infatti, fanno anche parte della squadra nazionale.

     

    La sitting Volley, la pallavolo da seduti, è una disciplina paralimpica gestita dall’Area squadre nazionali della Federazione italiana pallavolo. La particolarità di questo sport consiste nel fatto che disabili e normodotati giocano insieme, semplicemente tutti seduti a terra, su un campo più piccolo e con la rete più bassa, senza l’utilizzo di alcun ausilio.

     

    La squadra pisana è campione d’Italia 2020/2021 e si è confermata al primo posto per il quarto campionato consecutivo. Ulteriore conferma è arrivata con la vittoria della Coppa Italia femminile nello scorso novembre. Oltre a tutti questi risultati a livello italiano ben cinque ragazze del Dream Volley fanno parte della nazionale italiana, che in soli quattro anni è passata da un settimo posto agli Europei del 2017 al 6° posto alle Paralimpiadi di Tokyo, conquistando anche un 4° posto ai campionati Mondiali 2018 e 2 argenti ai campionati Europei del 2019 e 2021, questi ultimi giocati lo scorso ottobre in Turchia.

     

    Il presidente Mazzeo ha poi aggiunto che “è bello sapere che lo sport è inclusione e che attraverso lo sport ognuno può contribuire a dare risposte a quelle difficoltà che a volte possono farci abbattere. È bello ovviamente poter festeggiare i successi in campionato e quelli ottenuti a livello internazionale da queste ragazze. Il messaggio che oggi vogliamo mandare ai cittadini toscani è questo: crederci, crederci sempre e sapere che attraverso lo sport si può guardare con ottimismo e speranza al futuro”.

     

    “Per noi è una grande soddisfazione essere qui e ricevere questo premio – ha detto Armanda Boccardo, del direttivo della Dream Volley, - anche perché è legato a una disciplina piuttosto giovane e che noi abbiamo iniziato quasi per scommessa. E siamo felici dei risultati che abbiamo ottenuto e che le nostre atlete hanno ottenuto con la nazionale”.

     

    All’evento erano presenti anche l’allenatrice, le giocatrice del Dream Volley e atleta della nazionale Eva Ceccatelli e le altre giocatrici Giulia Aringhieri, Elisa Spediacci, Silvia Macchiarulo, Federica Manca, Michela Masini, Daniela Gori, Paola Fruzzetti; i consiglieri della Dream VolleyArmanda BoccardoRoberto Lupetti; il presidente del Comitato regionale Fipav Toscana Giammarco Modi e i consiglieri Gianni Taccetti Riccardo Parolai,presente in rappresentanza del Cip Toscana Edoardo Morini.

     

     

    ___________________________

    Luca Martinelli

    Coordinatore Ufficio Stampa

    Consiglio regionale della Toscana

    Via Cavour 4 - 50129 Firenze

    tel. +39 (0) 55 2387042

    fax +39 (0) 55 2387365

    cell. +39 338 8556009

    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

    www.consiglio.regione.toscana.it

     

     

     

  • Presentata a Livorno la Supercoppa Italiana femminile di Sitting volley

      

    Livorno ospita la Supercoppa Italiana femminile di Sitting volley

    COMUNICATO STAMPA

    Sarà Livorno la sede della Supercoppa Femminile Italiana di Sitting Volley 2023, riservata alle società vincitrici dell’edizione 2023 del Campionato Italiano della federazione Italiana Pallavolo e della Coppa Italia 2022. La competizione si giocherà Sabato 28 ottobre tra le scudettate della Dream Volley Pisa e Cedacri GiocoParma Vc Cesena, vincitrici della edizione 2022 della Coppa Italia. Entrambe le squadre vantano atlete della Nazionale Italiana di Sitting Volley, che hanno dimostrato il loro valore vincendo i Campionati Europei a Caorle e qualificandosi per le prossime Paralimpiadi che si svolgeranno a Parigi nel 2024. Parteciperà anche il tecnico della Nazionale Italiana Amauri Ribeiro. L’evento è patrocinato da Regione Toscana e CIP Toscana. Il Comitato Regionale Fipav Toscana e Territoriale Basso Tirreno con l’organizzazione della Supercoppa desiderano inviare un segnale importante a tutto il movimento pallavolistico della Toscana sull’importante crescita che il movimento del Sitting Volley sta registrando in tutta la regione. Partners dell’iniziativa sono la società pallavolistica MVTomei Volley Livorno, che si è resa disponibile nel supporto dell’organizzazione di questo evento, IES Solare srl, SCAR srl, FEMILI, che hanno creduto nel progetto e la APS Sintomi di Felicità, realtà associativa livornese che da anni opera a livello nazionale ed internazionale nell’organizzazione e coproduzione di eventi che riguardano la disabilità a 360°, lo sport e l’inclusione. Un’altra importante collaborazione è con il comitato Strabilianti, sempre in prima linea nel sostenere eventi per la promozione della cultura paralimpica. Una giornata storica per la città di Livorno, che accoglie per la prima volta due finali nazionali di Supercoppa Italiana, sitting volley e pallavolo. Una occasione unica per partecipare a competizioni di altissimo livello e una grande opportunità per ispirare i giovani nel conoscere discipline paralimpiche, incoraggiandoli allo sport ed ai valori della determinazione e disciplina.

    La partecipazione all’evento è gratuita.

    Dettagli dell’evento:

    Data: 28 Ottobre 2023 Ora: 10:00 (Accoglienza e racconto della disciplina) Luogo: Palestra La Bastia, Livorno

    Programma:

    10:00: Accoglienza con il racconto della disciplina da parte di vari protagonisti e delle attività riguardanti il Comitato Strabilianti e dell’APS Sintomi di Felicità.

    11:00: Inizio della finale di Supercoppa Femminile di Sitting Volley tra Dream Volley Pisa e Cedacri GiocoParma Vc Cesena, con giocatrici della Nazionale Femminile Italiana di Sitting Volley.

    Patrocinio: Regione Toscana, Comune di Livorno, Cip e Coni

                   

     

     

  • Presentata in Comune a Pisa la prima edizione della Champions Cup femminile di sitting volley

    Quattro tra le migliori squadre d'Europa (Pisa, Mozdulj, Robust , PV Silesia) si sfideranno dal l'1 al 3 aprile per conquistare il trofeo

    In Comune a Pisa ospitata oggi la conferenza stampa  di presentazione  della prima COPPA DEI CAMPIONI FEMMINILE DI SITTING VOLLEY . Dopo i Titoli italiani conquistati, Pisa ancora una volta nella storia del Sitting volley come prima città ospitante la Coppa dei Campioni femminile per Club. Un traguardo prestigioso, raggiunto al di là del risultato che il campo darà, che il Comune di Pisa ha onorato organizzando la conferenza stampa di presentazione dell'evento indetto dalla Para Volley Europe.

    L'incontro di oggi  al Palazzo del Comune di Pisa, nella Sala delle Baleari, alla presenza della stampa e delle numerose autorità per accogliere i team europei, provenienti da Polonia, Ungheria e Slovenia e Italia con il Dream Volley Pisa e che dal 1 al 3 aprile si contenderanno il prestigioso trofeo al Centro Sportivo Dream.

    A fare gli onori di casa Sandra Munno, Assessora al Comune di Pisa con deleghe alle politiche socio educative scolastiche alle disabilità e al suo fianco la pluri-titolata associazione sportiva che organizza l’evento, con Armanda Boccardo, Roberto Lupetti del Direttivo Dream ed Eva Ceccatelli atleta olimpica e coach del Dream Volley Pisa.

    In conferenza stampa anche una madrina di eccezione, la bi-campionessa olimpica Antonella Bellutti, testimonial del Progetto Europeo Erasmus, Faircoaching coordinato dalla Lega Volley.

    Tra le altre autorità presenti Nello Calleja, delegato della Para Volley Europe, Giammarco Modi, presidente Federvolley Regione Toscana; Alessandro Di Ciolo, per il Comitato Paralimpico di Pisa, Gianni Taccetti, Consigliere Regionale Fipav e Roberto Ceccarini, Presidente Fipav Basso Tirreno, Paolo Duè Consigliere Territoriale Fipav Basso Tirreno.

    Con il mondo sportivo anche realtà di prestigio che sosterranno l'evento come il Rotary Pacinotti rappresentato dal presidente Ferdinando Sartucci e Massimo Lupetti, Past President.

     

     

    Fonte Ufficio stampa  Fipav Toscana e  Dream Pisa

  • SITTING VOLLEY Femminile, al Dream Volley Pisa la Coppa Italia 2021

    Finale Coppa Italia #SittingVolley Femminile 2021 : Dream Volley Pisa - Pol. Gioco Volley Parma 3 - 0 . Complimenti dalla Toscana .

    Giammarco Modi, Presidente Federvolley Toscana: grandi! Con la Coppa Italia  avete confermato le vostre qualità e la coesione di squadra vera che vi contraddistingue.

    Complimenti di cuore da tutto il comitato regionale Fipav toscano.

     

  • SITTING VOLLEY STAGIONE DA INCORNICIARE: FESTA alla DREAM di PISA

    SITTING VOLLEY STAGIONE DA INCORNICIARE: FESTA alla DREAM di PISA.

    PROTAGONISTE LE ATLETE CHE HANNO PORTATO LA TOSCANA SUL TETTO D'EUROPA

     

    Serata di festa al Centro Sportivo Dream in via Gioacchino Belli a Pisa per rendere onore con tutte le ragazze alla stupenda annata del Sitting Volley che ha conquistato nel 2022 il primo trofeo Europeo, la European Champions Cup, e il titolo tricolore nel Campionato Italiano Assoluto. Su un tavolo in bella mostra c’erano tutti i trofei della squadra a partire dal primo tricolore dalla stagione 2017 (cinque in totale) , le due Coppe Italia vinte nel 2019 e 2021 ed appunto una European Champions Cup vinta quest’anno e con orgoglio organizzata in Italia, a Pisa.

    Alla bella conviviale era presente la dirigenza del Dream Armanda Boccardo, Roberto Lupetti, Alessandro Lazzeroni, l’allenatrice responsabile del Sitting Volley e capitana della Nazionale Eva Ceccatelli, le istituzioni cittadine, i rappresentanti del Cip, Csi, Avis, Panathlon, il Comitato Territoriale Fipav del Basso Tirreno con il VicePresidente Alessandro Orsucci, ed Il Presidente Regionale Fipav Toscana Giammarco Modi con il Consigliere Gianni Taccetti.

  • SUPERCOPPA Italiana di SITTING VOLLEY Femminile a LIVORNO

     

    SUPERCOPPA Italiana di SITTING VOLLEY Femminile a LIVORNO

     

    Altro importante appuntamento nazionale di volley in Toscana il 28 ottobre alle ore 11,00 a LIVORNO presso la palestra La Bastia in via Mastacchi, 188.

    A scendere in campo per la Supercoppa Italiana di Sitting Volley Femminile le pluri campionesse d’Italia del DREAM Volley PISA  ed il Cedacri Giocoparma

    Vc. CESENA , in entrambe le formazioni saranno presenti atlete che recentemente hanno vinto con la Nazionale Italiana il titolo di campionesse d’Europa agli

    europei di Caorle. Spettacolo assicurato!    

    Mercoledì 25 ottobre la conferenza stampa di presentazione a Livorno.

     #sittingvolley #SVtricolore #Fipav #Coni #Cip #ComunediLivorno #Toscana

     

     

    Ufficio stampa C.R. Toscana

     

     

     

     

Supercoppa 2023